LUBRIANO – La Scuola di Apicoltura dell’Etruria si sviluppa in seguito alla positiva esperienza della Scuola di Apicoltura “Michener” del Museo Naturalistico di Lubriano, che in 5 anni di attività – dal 2011 al 2016 – ha condotto 226 iscritti provenienti da 13 diverse regioni d’Italia, ad avvicinarsi al mondo delle api e ad approfondirne le conoscenze: sulla biologia, i metodi di allevamento, l’immenso valore dei prodotti dell’alveare (miele, propoli, cera, polline e pappa reale) e le problematiche di gestione delle patologie e dei parassiti apistici.

Nel contempo, la formazione in ambito apistico ha assunto anche le forme della didattica, coinvolgendo nei moduli specifici centinaia di studenti, dalle scuole primarie alle scuole secondarie superiori.
Il settore apistico ha rappresentato inoltre un prezioso vettore per lo sviluppo culturale e turistico dei territori coinvolti.

Recentemente, una serie di soggetti tra cui enti locali, università, enti di ricerca, ed istituti scolastici, hanno condiviso la proposta di costituzione della Scuola di Apicoltura dell’Etruria, che si propone pertanto quale punto di riferimento per la Formazione e la Didattica Apistica su scala nazionale, con un’offerta formativa di base e di alta specializzazione.

La Scuola di Apicoltura dell’Etruria ha sede legale in Umbria, a Porano, nell’Ecomuseo del Paesaggio degli Etruschi.

Le sedi operative sono altresì rappresentate dal Museo Naturalistico di Lubriano, la più bella terrazza sulla Valle dei Calanchi e su Civita di Bagnoregio, e dal CEA Centro Visite PAAO nel Parco di Villa Paolina a Porano.

Lubriano e Porano, posti sul confine tra Lazio ed Umbria, distano tra loro soltanto 9 km, ovvero 10 minuti in auto, tramite la S.P. 6 “Bagnorese” e la S.P. 55 “di Porano”.

Il soggetto gestore della Scuola di Apicoltura dell’Etruria è l’Associazione “ACQUA”, organizzazione di volontariato che da circa 10 anni è impegnata nella realizzazione di progetti ed attività finalizzati alla valorizzazione e alla tutela del territorio, nei settori naturalistico, storico-archeologico e didattico. Seguici su Facebook !

La prima attività “targata” Scuola di Apicoltura dell’Etruria è prevista per il mese di Marzo, e in particolare negli ultimi due week-end, ovvero il “Corso Teorico-Pratico di Apicoltura Biologica”

Le iscrizioni si chiuderanno il 14 Marzo e il termine ultimo per il versamento delle quote è il 19 Marzo.

Dai siti web www.museolubriano.com e www.poranoturismo.it è possibile scaricare Locandina e Brochure completa del Corso, con tutte le informazioni per partecipare!

Commenta con il tuo account Facebook
Print Friendly, PDF & Email