In questi giorni si è ufficialmente costituita, in Montefiascone, l’Associazione di promozione sociale “Il Cuore di Rosalba”. Un’organizzazione benefica, presieduta  da Franco Pagliaccia, in memoria di Rosalba Boccolini, grande madre di famiglia ed ancor più nota speaker radiofonica.

Rosalba Boccolini, viterbese di nascita e montefiasconese di adozione avendo sposato il sig. F. Pagliaccia, è venuta a mancare lo scorso anno dopo una lunga e dura battaglia contro la tremenda malattia del cancro.

L’Associazione non ha scopo di lucro e persegue finalità civiche, solidaristiche e di utilità sociali mediante lo svolgimento, in via prioritaria, di iniziative finalizzate alla raccolta di fondi per la ricerca contro i tumori.

Canto Anch’io, è il primo progetto già proposto dall’Associazione con lo scopo di raccogliere fondi per l’acquisto di un Laringoscopio a fibra ottica da donare al reparto di Otorino dell’ospedale provinciale di Belcolle.

L’iniziativa consiste nella realizzazione di un CD contenente canzoni interpretate da semplici cittadini dei comuni ospitanti la manifestazione. Tutte le donazioni derivanti dalla vendita dei CD, saranno utilizzati per l’acquisto della suddetta attrezzatura.

Sono già stati realizzati due eventi: il primo in Montefiascone, il secondo nel vicino sensibile comune di Marta. Il prossimo otto dicembre, festa dell’Immacolata, si terrà il terzo pubblico spettacolo nella città di Vetralla, ove si esibiranno i cantanti costituenti il gruppo Canto Anch’io che già hanno partecipato ai due precedenti incontri e realizzato il CD. Oltre cinquanta cantanti per diletto, hanno aderito al Canto Anch’io….per la lotta contro il cancro.

Si possono seguire tutti gli sviluppi e le attività dell’Associazione tramite la pagina Facebook intitolata “Il Cuore di Rosalba”.

Pietro Brigliozzi