MONTALTO DI CASTRO – Lavori in corso nelle scuole di Montalto di Castro e Pescia Romana per i 795 studenti del territorio. L’amministrazione comunale, di concerto con l’Istituto Comprensivo Statale, sta eseguendo una serie di interventi di manutenzione nei plessi scolastici in vista dell’apertura del nuovo anno 2020/2021.

Per quanto riguarda la scuola secondaria di primo grado di Pescia Romana, il Comune ha ottenuto da un bando europeo un contributo di 40mila euro per la riqualificazione dell’area esterna del plesso scolastico e per l’adeguamento delle norme anticovid.

I lavori in programma riguardano inoltre le strutture scolastiche dell’Infanzia, della primaria e della secondaria di Montalto di Castro con la messa in sicurezza di finestre, cancelli esterni e sostituzione di alcune vetrate delle porte di emergenza.

Per quanto riguarda il trasporto scolastico, l’amministrazione comunale ha recentemente incontrato in una riunione la dirigente scolastica Grazia Olimpieri, i referenti Covid per l’Istituto Comprensivo Statale di Montalto e i responsabili della sicurezza del Comune e della società Multiservizi, oltre la delegata alla Pubblica Istruzione Ornella Stefanelli. All’incontro sì è discusso delle linee guida per il trasporto scolastico, tenendo conto delle norme anticontagio, per i bambini e i ragazzi delle scuole dell’infanzia, primaria e secondaria.

Quest’anno, per far fronte all’emergenza sanitaria, un autobus è stato dedicato ai bambini della scuola dell’infanzia che, come da normativa Covid, non hanno l’obbligo di indossare la mascherina.
«Insieme alle insegnanti e alla dirigente scolastica Grazia Olimpieri – dichiara la consigliera Ornella Stefanelli, con delega alla Pubblica Istruzione – abbiamo avviato e sono in via di conclusione una serie di lavori di manutenzione al fine di rendere fruibili gli spazi secondo le linee guida legate all’emergenza sanitaria in corso. I sopralluoghi in corso da parte dell’ufficio tecnico stanno verificando lo stato dei lavori e siamo quasi pronti per il 14 settembre».

Le attività didattiche della scuola dell’infanzia di Montalto di Castro inizieranno invece il 24 settembre come da ordinanza sindacale. La motivazione riguarda la sicurezza sanitaria in vista del referendum del 20 e 21 settembre, in cui i cittadini saranno chiamati al voto. Il plesso della scuola dell’Infanzia di Via Giulio Cesare di Montalto, dopo le elezioni, dovrà essere di nuovo sottoposto ad una accurata sanificazione per garantire la sicurezza di bambini e insegnanti.