Corniglia Francesco M%S
Il nuovo «bonus facciate» introduce nel nostro ordinamento, per il prossimo anno, un credito di imposta del 90% per le spese sostenute per il restauro e il recupero delle facciate degli edifici. Come già per altre misure destinate a promuovere gli interventi di miglioramento edilizi – commenta Corniglia Francesco consigliere comunale m5stelle Montalto di Castro – il bonus servirà a rilanciare la cura degli stabili, la riqualificazione del patrimonio edilizio e il risparmio energetico con effetti immediati sull’occupazione nel settore edilizio, sul decoro urbano e sulle entrate fiscali.
Un’opportunità per riqualificare il volto delle città e dei paesi grandi e piccoli.
Anche e finalmente per riqualificare il nostro centro storico ed altre aree urbane.
Avevamo già chiesto e suggerito più volte all’Amministrazione Caci di individuare forme di incentivi per stimolarne il recupero e migliorarne il decoro urbano.
Se al “bonus facciate” aggiungessimo anche bonus fiscali su imposte e tasse comunali potremmo invogliare ancora di più a riqualificarle e dare una boccata d’ossigeno al settore edilizio ed all’occupazione.
Senza parlare del naturale aumento di attrattiva turistica.
In particolare un paese senza un centro storico curato è un paese ferito ed incompleto.