Marco Fedele

MONTALTO DI CASTRO – L’amministrazione comunale di Montalto di Castro, nella seduta consiliare del 21 dicembre scorso, ha approvato il Bilancio di previsione per l’esercizio finanziario 2018-2020, mettendo a frutto il lavoro di squadra svolto in questi mesi.

«Questa amministrazione sta facendo della programmazione il proprio punto di forza, e l’approvazione del Bilancio di previsione già nel mese di dicembre – spiega l’assessore Fedele – rappresenta un importante risultato che ci consentirà di attuare il programma amministrativo nei termini prefissati.

Con questa delibera abbiamo mantenuto inalterati i servizi ai cittadini, salvaguardando gli equilibri di bilancio. Abbiamo confermato l’esenzione totale per l’Imu sulla prima casa e azzerato la Tasi per le abitazioni, per le attività commerciali e per il comparto agricolo. Il servizio di trasporto scolastico per i nostri ragazzi resterà completamente gratuito, e la quota per la mensa scolastica è tra le più basse della provincia di Viterbo».

Per le politiche sociali è stato stanziato circa 1 milione di euro «a testimonianza della nostra vicinanza alle famiglie e ai bisogni del cittadino», aggiunge ancora Fedele.

Il Comune ha previsto interventi a carico del bilancio per garantire il trasporto pubblico locale gratuito per i minorenni e gli anziani, per l’acquisto dei libri di testo per gli alunni della scuola dell’obbligo e sostenendo altresì il trasporto scolastico a quelli che frequentano le scuole fuori il territorio.

«Importanti risorse sono state garantite per lo sviluppo e per la tutela del territorio, il mantenimento degli elevati standard di qualità che l’offerta culturale sta offrendo ai cittadini – conclude Fedele – nonché per la realizzazione delle opere pubbliche previste nel programma amministrativo».

Commenta con il tuo account Facebook