Sono iniziati i lavori per la realizzazione della bretella di collegamento tra la Strada della Macchia e via dei Cimini (ex Aurelia – Zona Eurospin). «I lavori – commenta l’assessore ai lavori pubblici Giovanni Coronapermetteranno di sgravare via Ombrone dal traffico dei mezzi pesanti che devono rifornire l’area commerciale. Il cantiere, che sarà verosimilmente concluso nell’arco di due mesi, porterà alla risoluzione di un’annosa problematica, anch’essa attesa da tanto tempo, e vedrà la realizzazione di un’altra opera per la quale questa amministrazione si è impegnata molto in questi anni».

«Questa opera – spiega l’assessore all’urbanistica Luca Bennitrova giustificazione, a seguito dell’approvazione del piano regolatore generale, nella convenzione sottoscritta con la società che aveva al tempo proposto la realizzazione della stessa area commerciale. La bretella costituisce una valida alternativa alla viabilità di via Ombrone che è strada di dimensioni ridotte in una zona densamente popolata. L’opera porterà quindi sicuro giovamento sia per la mobilità che per la sicurezza urbana».

Commenta con il tuo account Facebook