«La situazione abbandono rifiuti nell’intero territorio di Montalto è intollerabile, un degrado così non lo avevamo ancora visto.
Il problema – denuncia Corniglia Francesco consigliere comunale M5stelle Montalto – è l’appalto e le sue regole, alcune vanno riviste perché è innegabile che non funzionano. È una protesta continua di cittadini esasperati a cui l’Amministrazione non è in grado di dare risposte.
Come M5Stelle è dal primo novembre 2019, quando ancora avevamo un sindaco eletto non sospeso, che chiediamo all’Amministrazione di organizzare un incontro pubblico con l’azienda incaricata, i responsabili e naturalmente i cittadini. La domanda a cui vogliamo risposta è: quanto costa ai montaltesi tutto questo? O davvero pensate che tutta questa raccolta e smaltimento di rifiuto indifferenziato sia gratuita?
Tanto a pagare saremo sempre noi cittadini.
Si lamenta giustamente chi abita nelle campagne, chi sta al mare, chi nel centro storico, chi ha attività economiche e si lamentano anche i turisti.
Sono tutti impazziti o nemici dell’Amministrazione?».