pd montalto
Quinto Mazzoni

«Si elaborano progetti faraonici, anche se, poi, la maggior parte di essi, finiscono per essere vergognosamente disastrosi (vedi il lungo mare, la fontana, il ponte di legno, la fermata del pullman…).

Tuttavia, – denuncia Quinto Mazzoni,  Consigliere comunale a Montalto di Castro – la cosa più assurda è non riuscire a svolgere la semplice manutenzione ordinaria.
Sono anni che il palazzetto e altri immobili hanno problemi di infiltrazioni importanti, tante migliaia di euro spese, in questi anni, senza risultati concreti!
Secchi, asciugamani e bacinelle sparsi per le sale adibite alle attività sportive come aerobica, pallavolo, pesi, nuoto …
Entrare in quelle sale e vedere quel degrado che ci si prospetta di fronte, la maniera rudimentale con cui si cerca di tamponare le infiltrazioni di acqua, accentuano tristezza e sconforto.
Il palazzetto è frequentato da tanti cittadini del nostro paese, che pagano, giustamente, una quota mensile per usufruire del servizio (e della professionalità di insegnanti e istruttori, l’unica cosa di cui non si lamenta nessuno) e che cosa ricevono per questo? Acqua a Catinelle.

Un immobile che fa acqua da tutte le parti, creando dei danni ancora più importanti, data la struttura del tetto “in legno” e la maggior parte della pavimentazione delle sale “in parquet”, con il rischio che il pavimento salti e la copertura, in molti punti, in cui ci sono le infiltrazioni, presenta già macchie di umidità e muffe, di certo non salutari per noi comuni mortali!
Per non aggravare tale situazione, bisognerebbe, poi, non parlare degli impianti elettrici che, a causa di queste infiltrazioni, potrebbero causare degli infortuni importanti anche e soprattutto per chi ci lavora.

Cosa aspettiamo ad intervenire?

Il paese e gli immobili sono nel degrado più totale, mentre la vostra risposta a quanto continuamente denunciamo è sempre la stessa: il silenzio assoluto!».

 

Commenta con il tuo account Facebook
Print Friendly, PDF & Email