Nicolò Marcello D'Angelo

 

MONTALTO DI CASTRO – Dopo Civita Castellana, nel prosieguo del programma di incontri presso tutti i Comuni della provincia, questa mattina il Prefetto D’Angelo ha voluto incontrare il Sindaco e l’intera amministrazione comunale di Montalto di Castro.

All’incontro hanno preso parte anche le Forze dell’Ordine e la Capitaneria di Porto di Civitavecchia nonché i rappresentanti delle associazioni culturali e di volontariato locale.

Il Prefetto ha tenuto ad esprimere, quale rappresentante del Governo, la sua piena vicinanza alle realtà territoriali, nell’intento di creare, nel segno della condivisione, rapporti di più stretta collaborazione istituzionale.

Ricordando la sua personale esperienza lavorativa nel territorio romano, il Prefetto ha ribadito l’importanza del “fare squadra”, quale fondamentale strumento d’azione per far sentire lo Stato più vicino ai deboli, scongiurando il senso di solitudine e i pregiudizi che affliggono il cittadino di fronte alle difficoltà del vivere quotidiano.

Tra i vari temi trattati anche quello dell’immigrazione, dove è stato ripreso il valore culturale, proprio del nostro Paese, dell’ accoglienza, rispetto al quale il Prefetto ha confermato il massimo impegno affinché vengano ricercate insieme idonee soluzioni per una costruttiva integrazione.

Commenta con il tuo account Facebook
Print Friendly, PDF & Email