“Abbiamo imparato l’arte e non vogliamo metterla da parte” Con questo slogan dopo Bar e Ristoranti oggi anche Parrucchieri e Centri Estetici hanno manifestato il loro dissenso contro il DPCM del 26 Aprile 2020 che prevede apertura per il 01…

Per leggere questo articolo

Accedi o registrati

Articolo precedente‘A volte ritornano…’, il 5 maggio videoconferenza online con Francesca Bugiotti ex studentessa del Ruffini
Articolo successivoPugnaloni Acquapendente, il Gruppo Barbarossa