MONTEFIASCONE – Seconda gara casalinga per il Montefiascone, terza di campionato, terzo pareggio consecutivo, raggiunto in estremis.

Una gara iniziata molto bene, condotta bene a centro campo, anche se la linea d’attacco sai è rivelata molto poco incisiva, che non ha mai saputo finalizzare, positivamente, la grande mole di lavoro svolta del resto della squadra, soprattutto a centro campo.

Una gara, ove, i tempi delle grandi emozioni, per i circa cento spettatori, sulle tribune dello stadio delle Fontanelle, si sono susseguite quasi in modo speculare; i primi otto minuti di grande intensità ed attività del Montefiascone, i cinque minuti di recupero ove, ancora i ragazzi di Siddi si sono ripetuti e, di contro ai primi, in cui si sono mangiati almeno tre goal, hanno sfruttato le buone azioni costruite, andando a rete per ben due volte, recuperando cosi il risultato di parità.

Una gara dalle mille emozioni, specialmente nei primi dieci minuti, ove un’impreciso e caotico Panichi, poco freddo e accorto nelle due occasioni, nelle quali si è trovato a tu per tu con l’estremo difensore Molon, si è letteralmente mangiato due goal già fatti. Una gara in cui anche la terna arbitrale ha avuto le sue responsabilità, allorché, intorno al quarantunesimo del primo tempo, su segnalazione errata del guardalinee, veniva annullato il goal, regolarissimo, di Giulietti Virgulti che avrebbe portato in vantaggio la formazione di mister Siddi. Come pure, in un altra vista dello stesso guardalinee, veniva concessa la prima rete all’Aranova realizzata da Campoli in netto e lampante fuori gioco.

Ma andiamo per ordine. Le due formazioni sono scese in campo con la netta volontà di far propria l’intera posta in gioco, ma la più determinata è apparsa subito la formazione locale che, prima al quarto, poi al sesto minuto si è mangiata due reti, già fatte, quando Panichi, poco freddo e cinico, venutosi a trovare a tu per tu con l’estremo difensore Molon, quasi sulla linea di porta ha tirato malamente. I ragazzi di Siddi hanno insistito in avanti, creando molto a centro campo ma senza rifinire in avanti, così hanno sfiorato la rete in altre due occasioni. La formazione ospite, sorretta da un gruppo di tifosi molto agguerriti ma corretti e pacifici, rispondeva sempre in contropiede creando serie difficoltà alla retroguardia locale.

Dopo i primi quarantacinque minuti tutti al riposo sull’ingiusto risultato di parità zero a zero, visto che, al quarantunesimo, era stato, ingiustamente, annullato un goal regolare a Giulietti Virgulti che avrebbe portato i locali in vantaggio.

Nella ripresa, la strategia del gioco non mutava, anche se gli ospiti si facevano più aggressivi e determinati, così al già al primo minuto erano ancora i locali a sfiorare la rete mentre gli uomini di Bernardini rispondevano colpo su colpo con veloci contropiedi e, al ventiduesimo, complice una svista del guardalinee, passavano in vantaggio con Campoli da poco entrato in campo. La formazione locale, alla ricerca del pari, scoprendosi in fase difensiva, si spingeva più in avanti, ove, però, il solo Cissé non riusciva ad impensierire l’estremo difensore Molon più di tanto. Ne approfittava la formazione ospite che al trentasettesimo, con Ubaldini, realizzava la rete del raddoppio dopo che al ventottesimo, Panichi, aveva spedito un calcio di punizione, da buona posizione, oltre la traversa. Il tempo scorreva veloce, girandola di sostituzioni da un parte e dall’altra, e risultato fermo sul due a zero per l’Aranova. Il direttore di gara concedeva cinque minuti di recupero, gran tifo sugli spalti, così, al quarantaseesimo, Giulietti Virgulti segnava la prima rete per la formazione locale che riprendeva spirito e due minuti dopo, al quarantottesimo, con Cissè, realizzava la seconda rete, acciuffando il pareggio per la gioia dei tifosi montefiasconesi e la delusione degli ospiti.

2 Montefiascone: Perquoti; Bellacima, Guerrini; D’Alessio, Nardecchia, Giulietti, Virgulti; Panichi, Finocchi, Cissé, Faina, Fioretti. A disp.: Bellacanzone, Cannavacciolo, Zanini, Frateiacci, Karafili, Scappaticci, Zolla. All. L., Siddi.

2 Aranova: Molon; Urbani, Proietti; Di Carlo, Stenbok, Commentucci; Savarino, Pennazzi, Abbondanza, Mariani, Iezzi. A disp.: Tiozzo, Vigna, Ubaldini, Pennazzi, Pannazzi, Panzironi, Campoli, Angrisani. All. Bernardini.

Arbitro: Cerioli di Livorno.

Marcatori: 22° st Campoli(A), 27° st Ubaldini(A). 46° st Giulietti V.(M), 48° st Zolla(M).

Pietro Brigliozzi

 

Commenta con il tuo account Facebook
Print Friendly, PDF & Email