MONTEFIASCONE – La gara, penultima del campionato Allievi Regionali Fascia B, che si è disputata sul campo Marco Brigliozzi, dal fondo in buone condizioni, tra la formazione locale di mister Bellacima e quella ospite di mister Pecci.

In un pomeriggio del cielo velato ed una temperatura mite, alla presenza di circa settanta spettatori addossati alla rete di recinzione, diretta dall’arbitro R. Roccia della sezione di Viterbo che, non è stato all’altezza della situazione, è finita con il risultato di parità di due a due.

Un risultato poco veritiero che, da una parte non rispecchia l’andamento della gara, dall’altra dimostra la insufficiente direzione di gara praticata dal sig. Roccia. Una direzione di gara con la quale molti veri fuori gioco non sono stati sanzionati ma fischiati altri completamenti inesistenti; sottolineando un finale con la concessione di cinque minuti di recupero e fatti giocare soltanto due visto che, dopo il pari, segnato dalla formazione ospite, al trentasettesimo, Roccia, senza riportare la palla in centro campo, ha effettuato il triplice fischio, non permettendo di giocare gli altri minuti tre rimasti.

Ma andiamo alla gara. Le due formazione sono scese in campo con un atteggiamento psicologico completamente opposto. La formazione locale di mister Bellacima, al terzultimo posto, doveva necessariamente far propri i tre punti; la formazione ospite di mister Pecci, al quarto posto, doveva vincere per avvicinarsi o addirittura salire al terzo.

La formazione ospite ha preso subito in mano le redini del gioco, con una impostazione tattica molto alta, spadroneggiando a centro campo, senza nulla concedere ai ragazzi locali che, nella prima frazione di gioco, non hanno, per nulla, impensierito l’estremo difensore Foschini, hanno sempre subito, continuamente pressati nella loro metà campo, anche se la difesa reggeva bene chiudendo tutti gli spazi utili per gli avversari. Sul finire, al trentunesimo, la svolta.

Su azione ben manovrata, gli ospiti passavano in vantaggio con l’attaccante Zapparelli. Tutti al riposo sul risultato di uno a zero per la formazione romana.

Al ritorno in campo, per il secondo tempo, la formazione dio Bellacima appariva più determinata, anche se, soltanto al ventisettesimo riusciva a realizzare la rete del pareggio per opera di Proietti-Zolla.

Sulla cresta dell’entusiasmo i ragazzi locali insistevano in avanti e, pochi minuti dopo, al trentasettesimo, su azione di contropiede era Quarta a lanciare lungo in avanti ben imbeccando Proietti-Zolla che realizzava la rete del raddoppio portando in vantaggio la formazione locale. Girandola di sostituzioni da una parte e dall’altra che costringeva il direttore di gara a concedere ben cinque minuti di recupero e, al secondo, trentasettesimo della gara, arrivava il pareggio degli ospiti per opera di Brachini. Quanto è poi, incomprensibilmente accaduto, lo abbiamo già detto.

2 Montefiascone: Anselmi; Gianlorenzo, Cecio; Quarta, Lo Zito, Vittori; Silvestroni, Mattei, Rosauri, Proietti Zolla, Dantoni. A disp.: Governatori, Pesci, Aluisi, Invernizzi. All. L. Bellacima.

2 Campus Eur: Foschini; Bianchi, Verde E.; Pulvirenti, Falco, Santanastaso; Svampa, Pecci, Mongia, Zapparelli, Persichelli. A disp.: Licardi, Giglio, Proietti, Verde M., Bartoli, Dio Porto, Brachini. All. F. Pecci.

Arbitro: Sig. R. Roccia di Vt

Marcatori: 31° pt Zapparelli(C.E.), 27° e 33°st Proietti Zolla(M), 37°st Brachini(C.E.)

Pietro Brigliozzi

 

Commenta con il tuo account Facebook