MONTEFIASCONE – La formazione femminile di calcio a cinque di mister Nencione vince alla grande sulla formazione ospite di mister Patriarca; un sei ad uno che da solo racconta l’andamento della gara e la tempistica con la quale sono state realizzate le reti.
La formazione di Mannino e compagne, da qualche turno stanno raccogliendo positivi risultati, di conseguenza, vanno risalendo la china, tirandosi fuori da quegli ultimi posti della classifica, poco meritati, per occupare posti più tranquilli. Una gara, quella di oggi, giocata bene sotto ogni punto di vista; una gara che fa morale e quindi ben sperare per il futuro ed, al tempo stesso, fa si ché le ragazze locali possano mangiare un dolcissimo panettone brindando, a questa vittoria, che, tutti i tifosi, si augurano sia la prima di una lunga serie e sia di buon auspicio alla ripresa del campionato, nella prima settimana del prossimo anno, ormai alle porte.

Torniamo alla gara. Le due formazioni sono scese in campo con l’intento di far propri i tre punti in palio, per cui, nei primi quindici minuti, hanno espresso un bel gioco, con continui capovolgimenti di fronte, affrontandosi senza alcun timore reverenziale e chiamando, spesso, i due portieri ad interventi di primo piano; la formazione locale, tuttavia, sembrava più valida specialmente in attacco. Al sedicesimo la svolta, su bell’azione in avanti, la Rigoli andava a rete, portando in vantaggio la formazione locale; al ventiduesimo, mentre le ospiti cercavano la rete del pari con più incisività, era la Lattanzi Nicoletta, a raddoppiare, per poi, al trentesimo, realizzare la terza rete, scandendo così quasi un periodo di tempo pari a quello tra la seconda e la terza rete; rete questa che tagliava le gambe alle ospiti e chiudeva l’andamento della gara; Petroselli mandava tutti al riposo con il risultato di tre a zero per la formazione locale.

Al ritorno in campo, per la seconda frazione di gioco, la formazione di mister Patriarca si dimostrava più incisiva, spingendosi in avanti, alla ricerca, almeno, della rete della bandiera, ma, all’ottavo, era di nuovo la Rigoli ad andare a rete, spegnendo definitivamente alle ospiti, ogni velleità di riacciuffare la gara. Le ospiti, ormai rassegnate, si spingevano in avanti anche con il portiere alla disperata ricerca del goal della bandiera e lo trovavano al quattordicesimo con la Duò. La formazione di Nencione si sentiva quasi punta sul vivo per cui seguitava nella sua azione d’attacco, usciva dalla propria metà campo, divenendo incontenibile, cosicché, al ventesimo, realizzava la quinta rete, ancora con la Rigoli, oggi autrice di una tripletta, per poi realizzare, al ventiquattresimo, la sesta rete con la Proietti. Una giornata bella, oltre che per la vittoria casalinga, anche per la tripletta delle Rigoli e la doppietta della Lattanzi, senza dimenticare la Proietti; così alla fine grande gioia per tutte immortalata nella goliardica foto di gruppo.

Brigliozzi Pietro

6 Montefiascone: Mannino, Lattanzi Noe., Cascitti, Rebechini, Proietti, Mandato, Rigoli, Lattanzi Nic., All. Nencione.

1 Città di Pontina: Duò, Severino, Miccio, Ronchetti, Carmielutti, Wallone, Testa, Mannella, Caloiaquo. All. Patriarca

Arbitro: Petroselli di C.vecchia.

Marcatori: 16° pt, 8°, 20° st Rigoli(M), 22° e 30°pt Lattanzi Nic.(M),14° Duò(CP), 24 Proietti(M).

Commenta con il tuo account Facebook
Print Friendly, PDF & Email