MONTEFIASCONE – La gara, tra la Juniores locale di mister Capotosto e quella ospite di mister Brandolini, che si è disputata sullo stadio delle Fontanelle, dal fondo in buone condizioni, in un pomeriggio battuto da un discreto vento di tramontana, sotto un cielo limpido, alla presenza di circa ottanta spettatori, poteva considerarsi quasi uno spareggio, visto che le due formazioni avevano regolarmente giocato quattro gare ed avevano gli stessi punti, si è conclusa con un pareggio.

Una gara giocata a viso aperto dalle due formazioni, anche se, quella più determinata alla vittoria è subito apparsa quella ospite, in quanto, ha cercato di prendere in mano, subito, le redini del centro campo e vi è riuscita. La formazione locale, tuttavia non ha demeritato, si è data da fare, per rovesciare la situazione senza però riuscirci a pieno, così, il gioco aveva continui cambiamenti di fronte con i due portieri chiamati spesso ad interventi anche non di facile entità. Con questa logica di gioco e questa tattica agonistica, si è dovuto attendere il trentunesimo del primo tempo, per vedere la prima rete, realizzata da Buratti, con la quale i ragazzi di mister Capotosto sono passati in vantaggio. Gli ospiti non ci stavano insistevano di più in avanti, approfittando anche dei molti palloni perduti a centro campo da parte dei locali sia in fase di interdizione che di costruzione del gioco, così nell’ultimo minuto del primo tempo, al quarantacinquesimo, dopo che il locale Selvi, al quarantatreesimo, da buona posizione aveva spedito un pallone oltre la traversa, pervenivano al pareggio su calcio d’angolo, allorché, Dibarinuovo, interveniva di testa sulla palla in arrivo dalla bandierina, spedendola in fondo alla rete alle spalle di Silvestri. Tutti al riposo sul risultato di parità uno ad uno.

Al ritorno in campo, per la seconda frazione di gioco, girandola di sostituzioni da una parte e dall’altra, mentre i tifosi si aspettavano una reazione da parte dei propri beniamini, i quali, di contro, dopo i primi quindici minuti di buon gioco, accusavano una certa stanchezza, per cui, le manovre diventavano sempre più lente e prevedibili e la quasi totale perdita del controllo del centro campo, imponeva ai difensori un lavoro pesante con un’attenzione sempre ai massimi livelli, per, poi, finire l’ultimo quarto d’ora di gara, in pieno affanno e subendo la pressione continua degli avversari. Una gara nella quale i ragazzi di Capotosto, nonostante un gioco non brillante, almeno per quello che si è visto in campo, sono riusciti a salvare l’esiguo risultato di parità conseguito nel primo tempo. La formazione di mister Brandolini, a ragione, è uscita dal campo non del tutto soddisfatta per il risultato, ma il calcio è anche questo ed il verdetto del campo è incontestabile. Un pari che lascia le due formazioni nella zona bassa delle classifica.

1 Montefiascone: Silvestri; Battisti, Viglianisi; Cannavacciolo, Steger, Selvi; Chiarolanza, Buratti, Brachino, Todisco, Santos. A disp.: Cherubini, Vittori, Menichelli, Arone, Moscetti, Sabatini, Guidozzi. All. Capotosto.

1 Civitavecchia: Paniccia; Dibaribruno, Feoli; Birra, Santoni, Forieri; Mogi, Croce, Indoranto, Pietrovera, Gaudenzi. A disp.: Sanfilippo, Marra, Cedeno, Marras, Altorante, Sanmartin, Concorati. All. Brandolini.

Arbitro: Roca di Viterbo

Marcatori: 31° pt Buratti(M), 45° pt Dibaribruno(C).

Pietro Brigliozzi

Commenta con il tuo account Facebook