MONTEFIASCONE – Una gara vivace e brillante quella che hanno potuto vedere i circa ottanta spettatori dagli spalti del Fontanelle, dal fondo in buone condizioni, in un pomeriggio di sole, con una temperatura mite. le due formazioni sono scese in campo molto determinate anche se, come poi ha sottolineato lo stesso miste Capotosto, la più penalizzata era quella locale, carente di molti titolari.

Le due reti, intorno al quarto d’ora del primo tempo. Gli ospiti sono passati in vantaggio, al decimo, con bell’azione manovrata e conclusa da Zappalà; poco dopo su azione di contropiede i locali si guadagnavano un calcio di rigore che Chiarolanza trasformava con freddezza. Ripristinata la situazione di parità, la formazione locale prendeva spirito e quella ospite ribatteva colpo su colpo per cui la gara era piacevole e divertente, anche perché, i due portieri, si esibivano in interventi di buona fattura. Tutti al riposo, in parità, sull’uno ad uno.

Al ritorno in campo, per la seconda frazione di gioco, la strategia di condurre il gioco non mutava così si andava avanti sulla falsa riga del primo tempo. La gara si vivacizzava sul finire, quando gli ospiti si buttavano in avanti alla ricerca sfrenata della rete della vittoria ed i locali erano molto attenti e pronti a stroncare ogni azione onde portarsi a casa il punto meritato, dopo che sugli spalti si erano un po accesi gli animi degli spettatori sfogati in qualche comportamento non del tutto ortodosso. Un ultimo quarto d’ora di fuoco con molte sostituzioni da una parte e dall’altra, con frenetici capovolgimenti di fronte, anche se, ad essere più sotto pressione, è stata la formazione locale con un Cherubini che ha parato tutto e di più. Alla fine della gara, dopo otto minuti di recupero, i due tecnici ai nostri microfoni.

Mister Capotosto, un pari prezioso, due punti perduti?!
Un apri che non ci soddisfa, ma nella situazione in cui eravamo oggi lo si può anche accettare. CI mancavano molti titolari e di ragazzi scesi in campo sono stati magnifici per impegno e per come hanno condotta la gara soprattutto il temperamento ed il coraggio manifestato in campo di fronte alla formazione ospite che ha dimostrato di essere una buona squadra e che, sicuramente, punta al salto di categoria. Ragazzi che hanno dimostrato di meritare fiducia, hanno stoffa e che credono nel lavoro che si fa durante la settimana, dimostrando, inoltre, di avere tanta buona volontà e voglia di far bene. Non navighiamo in buona acque, ma il campionato è ancora lungo, le gare sono ancora molte, per cui alla fine, sono certo, che daremo ai nostri sostenitori qualche soddisfazione. Devo ringraziare anche gli altri tecnici, come pure la dirigenza societaria che mi consentono di impiegare, in campo, di tanto in tanto, anche qualche loro atleta.

Mister Basoccu, un pari forse stretto o inaspettato?!
Certo, eravamo venuti qui per vincere, ma non è stato così. Una gara giocata viso aperto da tutte e due le formazioni,un secondo tempo molto tirato da parte nostra, ma il portiere Cherubini almeno in tre limpide occasioni da rete, nel secondo tempo,con interventi di buon valore ci ha negato la rete della vittoria. C’è il rimpianto del rigore sbagliato, calciato da Anastasio e parato dal portiere. Dopo un primo tempo equilibrato, nel secondo tempo, credo, che abbiamo fatto qualcosa in più, e, se c’era una formazione che doveva far propri i tre punti, sicuramente era la mia.

1 Montefiascone: Cherubini; Pietroni, Chiavarino; Pirone, Viglianisi, Steger; Sabbatini, Buratti, Brachino, Santos, Chiarolanza. A disp.: Bonifazi, Montanari, Buzi, Selvi F., Selvi D.All. Capotosto.

1 Urbetevere: Di Clemente; Colaciccio, Povanelli; Paola, Porta, Bracaglia; Zappalà, Conghlin, Straffi, Anastasio, Morella. A disp.: Baldinelli, Cupitò, De Angelis, Apicella, Pellecchia, Bonifaci. All. Bosaccu.

Arbitro: Sig. Nuccetelli RM2

Marcatori: 10°pt Zappalà(U), 15° pt r Chiarolanza(M).

Pietro Brigliozzi

Commenta con il tuo account Facebook
Print Friendly, PDF & Email