L’Associazione Carnevale Montefisconese del presidente Massimiliano Pieretti, anche in questo duemiladiciannove, con il Patrocinio del Comune di Montefiascone, ma soprattutto con il contributo elargito dalla Regione Lazio, senza dimenticare i molti sponsor, ha realizzato la grande manifestazione del Carnevale Montefiasconese, per il quale, si sta lavorando alacremente ed ogni lavoro è in dirittura d’arrivo.

Essa, come riferisce il Vice Presidente dell’Associazione, Andrea Benedettucci, avrà due uscite: la prima nel pomeriggio della giornata di domenica dieci Febbraio e l’altra nel pomeriggio di domenica ventiquattro Febbraio. L’orario d’inizio delle due uscite è fissato per le ore 15,00 sul tradizionale percorso: partenza dal piazzale antistante la locale caserma dei Carabinieri, quindi Via Aldo Moro, immissione su via Dante Alighieri, arrivo e sosta su Piazzale Roma ove i carri faranno sfoggio della satira che incarnano e tutti potranno scatenarsi nelle danze più vive e negli scherzi più simpatici al ritmo di una musica eccitante.

I vari gruppi, costituiti da tutti giovani legati da vera amicizia e tanta voglia di divertirsi, come conferma il segretario dell’Associazione, Stefano Paoletti, da diverso tempo stanno lavorando alla realizzazione dei carri allegorici ed alla preparazione dei costumi che verranno indossati dai diversi gruppi mascherati, i quali faranno da contorno ai singoli carri.

Sette saranno i carri ufficiali: Re Carnevale, Banda Bassotti, Pingu, Striscia la Notizia, Scheletro, Doraimone, I Cinesi, più uno completamente allestito dai bambini, Arca di Noè.

Durante l’intera manifestazione, su Piazzale Roma vi sarà la sacra delle tradizionali castagnole e frappe, giunta ormai alla sua quarta edizione; sottolineando che, accanto ai prodotti realizzati nel solco della tradizione, vi saranno anche gli stessi prodotti ma senza glutine. È necessario partecipare per vivere un pomeriggio in uno spensierato e sano divertimento.

Pietro Brigliozzi

Commenta con il tuo account Facebook