Una gara bella e divertente, quella che hanno potuto gustare i circa ottanta spettatori dagli spalti dello stadio alle Fontanelle, dal fondo in buone condizioni, nel pomeriggio di sabato, con una temperatura piuttosto calda, disputata tra la formazione Iuniores locale e quella del Bagnagia.

Una amichevole che ha dato tante indicazioni ai due allenatori e la successione delle reti è il conseguente fedele specchio della gara.

La formazione ospite è partita subito alla carica, con un giuoco veloce mentre il reparto difensivo della formazione locale rispondeva in modo accorto ed il centro campo cercava di fare buon filtro; la linea d’attacco del Montefiascone stentava in avanti.

Con questo stato di cose, al dodicesimo del primo tempo era il Bagnagia, con Arriga A. a realizzare la prima rete portandosi in vantaggio. I locali avevano una buona reazione, mantenevano un buon livello di gioco e, grazie ad alcune sostituzioni nella linea offensiva si rendevano più incisivi in area avversaria, così al trentaduesimo, andavano a rete con Capoccia riportando il risultato in parità.

La gara proseguiva su buoni binari con un giuoco piacevole praticato dalle due formazioni che avevano trovato un sano equilibrio al loro interno, infatti, fino al fischio di Mattioni, con il quale mandava le squadre al riposo, dopo due minuti di recupero, non veniva realizzata rete alcuna.

Al ritorno in campo, per la seconda frazione di giuoco, la gara si manteneva sui livelli del primo tempo fino al ventiseesimo allorchè, su azione ben combinata, con Halluli, era di nuovo il Bagnaia a segnare la rete del vantaggio.

I ragzzi di mister Ballanti c’erano, non si facevano intimidire dalla rete subita, seguitavano ad attaccare con veloci e pericolose azioni, cosicché, due minuti dopo, Mattioni, assegnava loro un calcio di rigore per azione fallosa in area; calcio di rigore che Di Luigi metteva in rete, riportando il risultato in parità. Da questo momento non è stata più segnata rete alcuna mentre l’andamento della gara e il giuoco espresso in campo sono rimasti su buoni livelli.

La formazione locale ha dimostrato di essere ad un buon livello di preparazione ma ha ancora da mettere a punto alcuni schemi ed alcune strategie di giuoco, c’è tempo: all’inizio del campionato manca ancora per cui ci sono le condizioni per raggiungere quella qualità tecnico-tattica che, sicuramente, consentirà alla giovane formazione di Ballanti lo svolgimento di un buon campionato.

Dobbiamo dire, ad onor del vero, che in tutte le gare amichevoli estive, si è notato che la qualità del giuoco, nel suo insieme, è salita di livello in tutte le squadre.

Considerando che i ragazzi delle due formazioni maggiori, Prima Squadra in Promozione e Iuniores, vengono dal vivaio della Società falisca, significa che nel settore giovanile è stato fatto e si sta facendo un lavoro valido al quale i ragazzi rispondono molto bene.

Pietro Brigliozzi

MONTEFIASCONE-BAGNAIA 2-2
Montefiascone: Fimiani; Vallone, Ciampicotto; De Nicola, Marcucci, Di Luigi; Lupi, Gasperini, Pezzini, Capoccia, Castellana: A disp.: Gasparri, Selvi, Masini, Bernardini, Fani, Tegazi. All. Cristiano Ballanti.
Bagnaia: Proietti-Ragonesi; Arriga S., Rocchi; Pieracci, Bilancini, Petricca; Erasmi, Halulli, Barletta, Tardani L., Arriga A.. A disp.: Bisti, Mancinelli, Tradani M., Bragaglia, Fornaroli, Colonna. All. Marco Milani.
Arbitro: Sig. Gabriele Mattioni di Vt.
Marcatori: 12° pt Arriga A.(B), 32° pt Capoccia(M), 26° st Halulli(B), 28° st Di Luigi(M).

Commenta con il tuo account Facebook