L’ufficio postale centrale di Montefiascone, nella giornata di giovedì ventotto febbraio, ha abbandonato il pulman ed è tornato nel suo sito ufficiale in Via Dante Alighieri e il primo marzo, ha di nuovo ripreso il suo servizio nella sua sede tradizionale.

L’ufficio, onde poter svolgere i necessari lavori di ammodernamento e messa a norma dei suoi impianti nella sua sede, per non lasciare la città di Montefiascone senza i servizi da esso normalmente prestati, nei primi giorni di febbraio, con pulman mobile, adeguatamente strutturato dall’Ente Poste Italiane, era stato trasferito, in modo provvisorio, su P.zzale Mauri.

I lavori sono stati realizzati nei tempi previsti, cosicché, nell’ultima giornata di Febbraio, gli addetti ai lavori hanno effettuato il trasferimento in modo definitivo, nella sua sede di Via Dante Alighieri.

Il tutto con grande soddisfazione del personale che vi lavora e soprattutto dei cittadini, visto che la ristrettezza dello spazio disponibile, causato dalla provissorietà, sul mezzo mobile, non era sufficiente e non consentiva una fornitura di servizi al meglio delle condizioni.

Sia il personale dell’ufficio, sia i cittadini di Montefiascone, dimostrando grande senso civico, hanno compreso la situazione e, con grande dignità e spirito di sacrificio, hanno accettato il mese di emergenza senza la pur minima rimostranza.

Pietro Brigliozzi

 

Commenta con il tuo account Facebook