MONTEFIASCONE – In questi giorni l’attenzione dello staff del Montefiascone Calcio riflette sull’andamento della gara interna di domenica scorsa contro l’Aranova. Un gara finita in parità; un pareggio prezioso per come si è maturato ed a predominare è la parola autorevole, soprattutto, di mister L. Siddi.

Mister Siddi, un pareggio in una gara raddrizzata nei tempi di recupero?!
Si. Un pareggio nel recupero, ma un pareggio meritato. La sconfitta, come i tempi regolamentari avevano sancito, non la si meritava, sia per il grande impegno dei ragazzi sul campo, sia per la mole di gioco sviluppata, specialmente a centro campo, che è stato quasi sempre nelle nostre mani, senza dimenticare le azioni prodotte in avanti che non siamo stati capaci di finalizzare positivamente, per i più disparati motivi.

Come ha visto l’Aranova?!
Una buona formazione, molto tecnica, che si muove in vanti con lanci lunghi. Una formazione di tutto rispetto che mira ai posti alti della classifica, senza dimenticare che oggi era priva di qualche titolare di grande peso nella squadra. Credo che il pari, nonostante, si può dire, avevano la vittoria in tasca, la condividano: Non ci dimentichiamo che la gara dura fino ai tre fischi finali del direttore di gara, per cui, non ci sono diversità di valutazione tra tempi regolari e supplementari, il tutto è una medesima gara.

Torniamo alla gara. Il Montefiascone poteva far meglio, visto quanto accaduto, specialmente, nei primi dieci minuti?!
Certo se Panichi, fosse stato più freddo ed avesse realizzato quei due goal, uno al quarto e dal sesto minuto, forse, ma senza forse, la gara avrebbe avuto tutto altro aspetto, senza dimenticare le altre due occasione del secondo tempo in cui abbiamo sfiorato pali e traversa per cui credo che, oggi, ci è mancata un po di fortuna in quei casi, ma, poi, l’abbiamo avuta nei minuti finali, per cui, dobbiamo accontentarci anche sotto questo aspetto scaramantico. Vorrei comunque, sottolineare che, anche oggi, ho dovuto schierare una formazione non al completo, con diversi sostituti ed alcuni giocatori ancora non al meglio. Lo stesso Cissè si è trovato isolato in avanti, ne sono consapevole ma, sono tre gare che debbo fare di necessità virtù e quindi qualche reparto è ancora un po in sofferenza. Oggi eravamo molto sbilanciati in avanti alla ricerca del goal, volevamo la vittoria e, nelle due reti subite, siamo stati presi in contropiede. Stando al campo, se avessimo vinto noi per quattro a due, non avremmo rubato nulla, sia chiaro.

Dobbiamo avere pazienza ed attende ancora molto per vedere la squadra al meglio?!
Mi auguro di avere quanto prima tutta la rosa al meglio ed allora si vedrà un altra squadra un altro Montefiascone. Il campionato è ancora all’inizio per cui abbiamo tempo e capacità sia per recuperare i punti perduti in queste prime gare, sia per dare maggiori soddisfazioni ai nostri tifosi che ammiro ed apprezzo per la loro presenza, i quali, se fossero più numerosi, sarebbe meglio.

Pietro Brigliozzi

Commenta con il tuo account Facebook