MONTEFIASCONE – Gli Allievi Regionali Fascia B di mister Crisostomi, in una gara bella e divertente, giocata a viso aperto da ambedue le formazioni, avendo quasi un sapore di derby, sullo stadio delle Fontanelle, in un pomeriggio piuttosto freddo, dal cielo coperto, davanti a circa ottanta spettatori, hanno conquistato la terza vittoria consecutiva del campionato.

Vittoria che, aggiunta alle altre due, mantiene la formazione di Crisostomi in testa alla classifica a punteggio pieno. Ma veniamo alla gara della quale si possono ben comprendere sia le motivazioni di gioco che le tecniche messe in campo dai due allenatori. I locali si sono spinti subito in avanti alla ricerca del vantaggio, ma gli ospiti facevano buona guardia per cui la tattica del contropiede era ben applicata dalle due formazioni con continui capovolgimenti di fronte e discreto lavoro per i portieri, con le difese che spesso andavano in confusione. La formazione di mister Bettini, tuttavia sembrava più agguerrita, mentre i locali, specialmente a centro campo, molto spesso, perdevano palla, quando, in fase di costruzioni, i loro passaggi finivano, quasi sempre, contro il corpo di uno degli avversari sempre pronti alla marcatura stretta. Tutti al riposo, a rete inviolate, con un certo nervosismo serpeggiante nella formazione locale che non aveva troppo convinto.
A ritorno in campo per la seconda frazione di gioco, pur rimanendo invariata la tattica di gioco, la formazione locale appariva più determinata e concreta così, all’undicesimo, passava in vantaggio con Menghinelli che, proprio su un’azione confusa, scaturita da un veloce contropiede, in area avversaria, spingeva il pallone alle spalle di Pantaloni. A questo punto, la formazione ospite si faceva più incisiva alla ricerca del pari, cosicché i locali, soffrendo un po la pressione degli avversari, erano costretti a giocare nella propria metà campo; Trincia, tuttavia, era sempre pronto ad intervenire su ogni pallone con delle belle parate, mentre gli avversari non riuscivano a sfondare. I ragazzi di Crisostomi, tuttavia non si facevano mettere alle corde e, di tanto in tanto, con veri guizzi di gioco manovrato, si portavano sotto la porta di Pantaloni che al trentaseesimo incassava la seconda rete ancora su un violento tiro di Menghinelli. Il tempo scorreva veloce e, dopo tre minuti di recupero arrivava il triplice fischio finale di Parrichelli, con i tre punti nel sacco dei locali.

Mister Crisostomi, Una bella gara, però troppi palloni finiti addosso agli avversari in fase di costruzione!?
Si; specialmente nel primo tempo, poi con la romanzina di rito negli spogliatoi, ha portato i suoi effetti. Va detto anche che nel secondo tempo siamo passati al 4-2-3, gioco che ci è più consono, siamo stai più determinati ed abbiamo ottenuto il risultato voluto. I ragazzi sono stati bravi, hanno fatto una buona gara, se poi si tiene conto che, per noi, giocare contro il Calcio Tuscia è quasi un derby, la vittoria acquista tutto un altro sapore; l’aver fatto bene fa morale e classifica. Siamo a punteggio pieno con tre gara e tre vittorie; speriamo che questo ci sia di buon auspicio per il futuro, anche se come gioco dobbiamo migliorare ancora, dobbiamo giocare con gli occhi della tigre, tenendo anche conto che i cambi sono stati determinanti. Mi auguro di fare sempre il buon calcio praticato nel secondo tempo.

2 Montefiascone: Trincia; Mascitti, Guagliardo; Crosta, Chiavarino, Cannavacciolo; Martinelli, Filiè, Menghinelli, De Nicola, Battaglini. A disp.: Maurelli, Tegazi, De Santis, Fabrizi, Vallone, Paoletti, Fattorini. All. M. Crisostomi

0 Calcio Tuscia: Pantaloni; Raffi, Cecchini; Bardeglinu, Mastronicola, Fornaroli; Liberati, Cannavota, Dalidori, Rufini, Marcucci. A disp.: Cavaliere, Carelli, Sistoni, Bernardini, Secci, Macchioni, Nardi. All. M. Bettini.

Arbitro: sig. A. Parrichelli di Viterbo

Marcatori: 11° e 36° st Menghinelli(M)

Pietro Brigliozzi

Commenta con il tuo account Facebook
Print Friendly, PDF & Email