MONTEFIASCONE – La Procura della Repubblica di Viterbo, Dr. Siddi, ha emesso n. 7 avvisi di conclusione delle indagini preliminari e informazioni di garanzia.

L’avviso riguarda violazioni alla normativa urbanistica (Artt. 31 e 44 D.P.R. 380/01, sanzioni previste l’arresto fino a due anni e l’ammenda da 5.164 a 51.645 euro), falso ideologico e abuso d’ufficio (artt. 481 e 323 c.p.).

I reati sono stati contestati a soggetti privati, titolari di ditte operanti nel settore dell’edilizia, professionisti, progettisti e direttori dei lavori, ma anche a soggetti pubblici ricoprenti cariche nel Comune di Montefiascone.

Le contestazioni scaturiscono dagli accertamenti dei militari della Stazione Carabinieri Forestale di Montefiascone, effettuati nel maggio 2017 in loc. Poggio del Crognolo, comune di Montefiascone.

L’immobile è ancora posto sotto sequestro preventivo.

Commenta con il tuo account Facebook
Print Friendly, PDF & Email