L’assessore ai Lavori pubblici, Massimo Ceccareli, con soddisfazione, ha annunciato che i lavori per la ristrutturazione e l’ammodernamento dello stabile e dell’annesso intero territorio della zona del Fondaccio, sono stati ufficialmente assegnati.

La proprietà è del Comune di Montefiascone e da tutti è conosciuta come Podere Marcello.

In questi giorni è stata resa nota la Determinazione, n. 496 del 29 settembre al Reg. Gen. 1445 con la quale, da parte del capo del sesto settore, Maria Grazia Fumarola, si rende pubblico che i lavori per la ristrutturazione dello storico casale comunale, dopo aver ottemperato a tutte le norme vigenti in questa specifica materia, sono stati regolarmente assegnati alla ditta La Cascina Costruzioni s.r.l..

Nella determina si precisa che la scelta di detta ditta non ha significato sminuire il valore di alcune ditte locali, era tassativamente richiesto un particolare documento SOA e non tutte le aziende edili possono dimostrare la conformità a quanto richiesto dal Ministero dei Beni Culturali ed il Turismo poichè i lavori sono in categoria OG2 beni architettonici, in riferimento al ex Dm 154/2017.

“Tutta la proprietà del Podere Marcello, dopo l’adeguata ristrutturazione – afferma Ceccarelli – sarà destinato ad Ostello della Gioventù e potrà essere utilizzato da tutti i pellegrini della Via Francigena che vorranno sostare per qualche giorno nel territorio di Montefiascone. Potranno goderne meglio i suoi importanti valori naturali, storici, artistici e culturali. Podere Marcello gode di una bellissima visuale ed è prossimo al Lago di Bolsena con il suo importante bacino naturalistico”.

Brigliozzi Pietro