La gestione amministrativa della neo Sindaca Giulia De Santis, inizia ad entrare nel vivo dei problemi che attanagliano la vita. De Santis non poteva non impegnarsi subito alla soluzione dell’importantissimo problema del senso unico in Via Dante Alighieri ed altre vie coinvolte.

Una scelta, quella del senso unico, che si è rivelata completamente sbagliata, fuori da ogni logica, per cui rimettere le cose in ordine.

Con la totale rimozione del senso unico in via Dante Alighieri che è avvenuta oggi martedì, ventisei ottobre, ne consegue che va rimosso anche quello in Via Aldo Moro, come pure va ripristinato lo sbocco di Via del Fosso sull’unico incrocio sulla interregionale Umbro Casentinese alla fine del distributore dei carburanti. Senza dimenticare che la Polizia Locale dovrebbe vigilare con più incisività sulla sosta su P.le Roma, visto che spesso ci sono mezzi fuori posto.

Non si deve dimenticare che il provvedimento dello staff commissariale, non soltanto ha provocato confusione ed effetti negativi sulla viabilità, ma ha danneggiato economicamente diversi esercizi commerciali che hanno notato un calo della clientela nei loro negozi.

Molti cittadini auspicano che nel contesto dell’aggiornamento e rinnovamento del sistema viario in città venga finalmente emanato l’ormai necessario provvedimento per la regolamentazione del carico e scarico merci. Un problema questo, che interferisce negativamente sul normale svolgersi della circolazione sia nel centro storico che sulle strade principali fuori le mura cittadine.

Pietro Brigliozzi