Si svolgerà per la prima volta ad ottobre dal 17 al 23, la 14ª edizione del Festival di Montefiascone, che svelerà l’intero programma a brevissimo.

A partire da sabato 17 fino a venerdì 23 ottobre Montefiascone torna ad essere “Città del Cinema”. Est Film Festival, uno degli eventi culturali più longevi ed apprezzati nel panorama della Tuscia, quest’anno ha subito, come tutto il settore degli eventi, le conseguenze dell’emergenza legata al Covid-19 che ha stravolto in parte i piani organizzativi ed artistici di molte manifestazioni su tutto il territorio nazionale.

“In questo anno così singolare siamo felici di non aver lasciato indietro nessuno dei nostri eventi, soprattutto Est Film Festival, la nostra prima creazione che giunge alla 14ª edizione”, hanno dichiarato i direttori Vaniel Maestosi e Glauco Almonte, “il Festival ha cambiato stagione e location, ma resta intatto nella sua qualità ed offerta artistica, per noi di fondamentale importanza”, ha dichiarato Almonte “Siamo felici del ritorno della Sezione Documentari proprio a testimoniare l’impegno verso i registi emergenti che mai come quest’anno hanno bisogno dei circuiti festivalieri”

Est Film Festival, nato nel 2007 e rimasto un piccolo gioiello di cultura, creatività e cinema, quest’anno si svolgerà al Cinema Multisala Gallery di Montefiascone confermando la formula ad ingresso gratuito. In osservanza delle norme di prevenzione sanitaria anti Covid-19, sarà possibile assistere agli eventi soltanto seduti, rispettando le regole di distanziamento prescritte. Esauriti i posti a sedere non sarà in alcun modo possibile accedere alla sala cinematografica. L’ingresso serale sarà possibile a partire da 1 ora prima dell’evento, quello diurno a partire da 30 minuti prima dell’evento. Non sarà possibile prenotare l’ingresso ma sarà rispettato l’ordine di arrivo. Si potrà accedere all’area dell’evento solo se in possesso di dispositivi di protezione individuale (mascherina) e si raccomanda di mantenere la distanza minima di sicurezza dagli altri spettatori nella fila per l’accesso in sala ed in ogni altro momento.

Due le sezioni competitive per questo 14° Est Film Festival dunque: Miglior Lungometraggio, dedicato alle opere prime o seconde italiane e Miglior Documentario a cui saranno dedicate le proiezioni diurne delle prime due giornate (sabato 17 e domenica 18 ottobre). Queste due sezioni sono pensate per offrire un discorso cinematografico ampio e di qualità, che favorisca la circolazione e la visibilità del cinema indipendente italiano. Il vincitore della sezione Lungometraggi si aggiudicherà l’Arco d’Oro Premio Creval e 1.000 €, mentre al vincitore delle sezione Documentari andrà l’Arco d’Argento Premio CIC – Centro Iniziative Culturali e 500 €. Ovviamente non mancherà l’ospite d’onore, che come ogni anno ritirerà l’Arco di Platino – Premio Italiana Assicurazioni (sezione Incontri Speciali). Ci saranno tanti film, lungometraggi e documentari, ma soprattutto tanti ospiti, perché ogni proiezione sarà come sempre accompagnata dall’incontro con il regista, una consuetudine a cui Est Film Festival non intende rinunciare. A brevissimo sarà comunicato l’intero programma.

L’Associazione culturale Factotum quest’anno ha inaugurato la stagione ad agosto a Viterbo con  JazzUp Festival e ha proseguito con la quarta edizione di Cinema&Terme la rassegna cinematografica che si svolge alle Terme dei Papi di Viterbo, dopo Est Film Festival a Montefiascone appuntamento a dicembre – dal 17 al 20 – con Civita Cinema a Bagnoregio e Civita.

Maggiori informazioni su www.estfilmfestival.it

Segui Est Film Festival sui Social: Pagina Facebook Profilo Instagram

Est Film Festival si realizza grazie al sostegno e al contributo di: Italiana Assicurazioni, Creval, Terme dei Papi, Mibact, Regione Lazio, Comune di Montefiascone, Fondazione Carivit, Università degli Studi della Tuscia, UIL Scuola Viterbo, Nuovo Imaie, Autopremium KIA, Cantina di Montefiascone, Caffè Fida, IDM Assicura, Fratelli Marmo, Centro Medico Bartoleschi, AEM, Civico Zero Resort, Gruppo Carramusa, Ergonet, Manzi Petroli, Etikart, Grotta di Sale dell’Himalaya, Cinema Multisala Gallery, C.I.C. – Centro Iniziative Culturali, Foto Ottica Breccola, Hotel Urbano V, Il Caminetto Resort, Hotel Altavilla.