Il direttivo uscente, con la riunione ufficiale, tenutasi nella sede di P.le V.Emanuele, dalle ore dieci e quindici della mattinata di ieri, domenica ventiquattro marzo, ha fissato la data per l’elezione dei consiglieri che poi dovranno eleggere il nuovo direttivo della Pro Loco, il quale rimarrà in carica per i prossimi quattro anni. L’elezione del direttivo è stato fissato nella serata di venerdì prossimo, ventinove c. m., alle ore ventuno.
Il mandato dell’attuale direttivo, guidato dal presidente cav. Gianfranco Bellini, è giunto alla sua scadenza naturale già dalla fine dell’anno ormai alle spalle; dopo due rimandi – ha affermato il Bellini – si è giunti a fare la riunione oggi per motivi legati soltanto alla questione della definitiva e corretta stesura del bilancio consuntivo, che, dopo avere assolto a tutti gli obblighi finanziari, risulta in un piccolo attivo.
Un incontro costruttivo, durante il quale, il Bellini ha prima ringraziato tutti i consiglieri, il direttivo tutto ed i revisori dei conti, nonchè i più stretti collaboratori per il supporto datogli; poi, ha fatto un resoconto a carattere strettamente sociale delle attività svolte dalla Pro Loco nei quattro anni trascorsi. Al terminare il suo intervento, ha annunciato che, per svariati motivi, soprattutto in ordine a questioni di salute, non intendeva più ricandidarsi alla presidenza, anche se il suo personale contributo esterno, al nuovo direttivo, non sarebbe venuto meno. A seguire il tesoriere, L. Mocini, ha fatto la relazione di carattere strettamente economico matematico degli investimenti e spese fatte nelle attività svolte tra le quali l’organizzazione dell’annuale Fiera del Vino. L’assemblea ha poi accettato, con voto unanime, che il nuovo staff di consiglieri, dai diannove della passata struttura, potevano essere ridotti ad undici.
L’assemblea è quindi passata alla votazione per il nuovo organigramma e sono risultati eletti a consiglieri i signori: Catteruccia Ulderico, Crescentini Lidio, Della Rosa Francesco, Donnino Giuseppe, Manzi Gabriele, Mocini Ludovico, Pieretti Massimiliano, Ranucci Giovanni, Speranza Rosato, Capati Stefania, Petretti Francesca.
Al Collegio dei revisori sono stati eletti: Marongiu Daniele, Monachini Algerina, Scoponi Paolo, Stefanoni Fabio.
Terminato lo scrutinio delle schede il tesoriere, L. Mocini, ha proposto di nominare il cav. Gianfranco Bellini a presidente onorario della Pro Loco; proposta che è stata accettata all’unanimità dall’assemblea e che il Bellini ha accolto con soddisfazione ed un pizzico di commozione. L’assemblea si è chiusa intorno alle undici e quindici.

Pietro Brigliozzi

Commenta con il tuo account Facebook