La comunicazione, n. 20033 prot. PRE 0032739 di oggi, emessa dalla Presidenza del Consiglio-Dipartimento della Protezione Civile, è arrivata poche ore fa.

Nella medesima si comunica che dalla tarda serata di oggi, 04/06/2020, e per le successive 24 ore, si prevedono sul Lazio venti forti con raffiche di burrasca dai quadranti meridionali. Possibili mareggiate lungo le coste esposte. Precipitazioni sparse a prevalente carattere di rovescio o temporale. I fenomeni saranno accompagnati da rovesci e forte intensità, frequente attività elettrica, locali grandinate e forti raffiche di vento. 


Tenuto conto altresì delle caratteristiche spazio-temporali delle precipitazioni previste e della loro intensità, dello stato di saturazione dei suoli e dei livelli dei corsi d’acqua, nonchè delle indicazioni rese disponibili dai presidi territoriali e dalla modellistica idrogeologica ed idraulica, della suddivisione del territorio regionale in Zone di Allerta, prosegue la comunicazione, il Centro Funzionale Regionale ha effettuato la valutazione dei livelli di Allerta/Criticità riportata nelle seguenti tabelle.

Dalle tabelle risulta che l’intero Alto Lazio è in codice GIALLO equivalente ad una ordinaria Criticità idrogeologica per temporali.
Di conseguenza, tutte le unità di Protezione Civile in tutto il Territorio Regionale sono obbligate a prepararsi con uomini e mezzi, pronti ad intervenire nel giro del più breve tempo possibile, appena chiamati dalla Sala Operativa Regionale.

La sezione di Protezione Civile di Montefiascone, ha comunicato il presidente Tonino Fiani, già dopo mezz’ora dalla comunicazione, giunta intorno alle 18,00, è pronta, con la squadra di Volontari specializzati nel settore ed i mezzi adeguatamente equipaggiati, ad intervenire in tempi brevissimi in ogni specifica evenienza; come pure la squadra è disponibile e vigile presso la rimessa dei mezzi in modo da intervenire in ogni minuto delle 24 ore sancite dallo stato d’allerta.

 

Pietro Brigliozzi