MONTEFIASCONE – Le spiagge che costituiscono il lungo lago del settore spettante al comune di Montefiascone hanno un nuovo aspetto.

Nella giornata di oggi, sotto la direzione del consigliere A. Merlo, delegato allo sviluppo e salvaguardia del lago, esperti tecnici, con adeguate macchine operatrici, hanno provveduto alla totale ripulitura delle spiagge sul lago di Bolsena nel settore proprietà del comune di Montefiascone.

Il lavoro, specialmente nel tratto tra il Faro ed il confine con il comune di Marta, è consistito, prima nell’estirpamento delle erbacce le quali, ormai, erano cresciute a dismisura per ogni dove, poi nella livellatura della sabbia. Nell’altro tratto tra l’Isola Blu, fino alla zona del Lucrino, sono state non solo tagliate le erbacce, ma sono state anche estirpate le radici delle canne selvatiche tagliate a suo tempo. Le spiagge hanno così assunto un aspetto piacevole risultando molto ben adeguate al ricevimento dei bagnanti che, nei prossimi giorni di caldo e nella prossima estate, ormai alle porte, frequenteranno il lago e vorranno bagnarsi nelle sue limpide acque. “E’ mio intento, ha affermato il delegato Merlo, finanze permettendo, di rimettere a dimora nuove piante di pioppo e salice piangente in quei tratti in cui ora mancano. E’ necessario realizzare anche il piccolo ponte sulla strada nei pressi dello stabile del Faro, evitando l’attuale scomoda e pericolosa cunetta, quale foce del fosso proveniente dal monte soprastante.

Questo lavoro era necessario, ha commentato il consigliere delegato Merlo, e, al tempo stesso, è preludio al più grosso lavoro che si farà, nella prossima settimana, consistente nella totale riqualificazione della zona della Pioppeta che dovrà diventare un’isola totalmente pedonale quale parco gioco per i bambini.

Pietro Brigliozzi

Commenta con il tuo account Facebook