Il titolare del primo settore della città di Montefiascone, Dr Stefano Angeli, con avviso del ventisette giugno scorso, ha comunicato che, a causa del grande caldo che favorisce lo sviluppo dei vari fastidiosissimi tipi d’insetti, nella tarda nottata del prossimo martedì, cinque luglio, verrà effettuata la disinfestazione contro le zanzare ed insetti similari su tutto il territorio comunale, compreso il lungo lago di competenza.

In questi casi, si legge ancora nella nota, è d’obbligo informare la popolazione che è tenuta a tener chiuse le finestre, a rimettere i panni stesi ed i giocattoli dei bambini; è obbligatorio non muoversi nelle zone mentre è in atto la disinfestazione e, almeno, nell’ora successiva.

In questi casi, dopo un’ora dalla disinfestazione, è consigliabile cambiare l’acqua nelle ciotole, all’esterno delle case, nelle quali vi è acqua per gli animali domestici come pure quella delle piccole piscine per i bambini nei dintorni delle abitazioni.

I prodotti usati per la disinfestazione non sono pericolosi per l’uomo ma possono sviluppare sgradevoli odori e piccoli fastidi.

Pietro Brigliozzi  

Articolo precedenteDASPO urbano, Tarquinia innalza il livello di sicurezza
Articolo successivoAlessandra Cirelli in visita al softball montefiasconese