MONTEFIASCONE – La dove era il buio, a breve, risplenderà la luce. Nella mattina di oggi il tecnico elettricista del comune, sig. Panichi, da tutti conosciuto con il nome d’arte, Fischione, ha provveduto a montare i nuovi lampioni sulle spallette laterali dell’ingresso alla parte nuova del cimitero della cittadina di Montefiascone.

Si è così, dopo circa quarant’anni, colmata una lacuna. Allorché venne realizzata la parte nuova del civico cimitero, quale ampliamento di quello vecchio, risalente all’inizio del secolo e millenni passati, non furono mai installate i lampioni sulle spallette del cancello dell’ingresso principale, per cui lo stesso cancello, specialmente nelle ore buie della giornata, risultava invisibile, e, tra le sue sbarre, si potevano vedere le esili luci provenienti dalle lampade sulle tombe. Uno scenario lugubre che appesantiva ancor più la tristezza intrinseca al cimitero stesso per il fatto di essere un cimitero, luogo di tristi e dolorosi ricordi.

Oggi, grazie all’offerta fatta dal Centro Anziani di Montefiascone, che ha consentito l’acquisto dei nuovi lampioni, semplici, in stile moderno, che ben si addicono alla facciata, il delegato al cimitero, A. Merlo, nella sua sensibilità, nell’ambito delle sue competenze e nel contesto del suo progetto e programma di rendere il cimitero quasi un giardino, ha colmato questa lacuna; ha aggiunto un nuovo tassello di miglioramento al cimitero ed alle sue strutture. Era necessario installare questi lampioni proprio per dare visibilità all’ingresso del cimitero ed al tempo stesso per rendere, tutta l’area antistante, più controllabile, se pur nella suffusità della luce.

Il delegato Merlo, ora si augura che, quanto prima, vengano effettuati anche i collegamenti elettrici, onde far si che i lampioni assolvano ai suddetti loro doveri; illuminare la dove, ora, il buio totale regna sovrano.

Al centro dell’area, in un apposita aiuola, all’epoca, venne installata una statua della Madonna ed illuminata, ma tale luce non influiva affatto sia sul cancello che sull’area circostante, per cui l’intervento di oggi, ha già ricevuto i primi apprezzamenti da parte dei cittadini che, durante i lavori, sono passati per quell’ingresso.

Brigliozzi Pietro

lampioni-cimitero-montefiascone-2

Commenta con il tuo account Facebook
Print Friendly, PDF & Email