Oggi pomeriggio sotto un cielo coperto, con una  temperatura piuttosto calda, i centoquindici iscritti nella giornata di Venerdì si sono presentati sulla linea di partenza per dare il via alle prove ufficiali e stabilire la griglia di partenza della gara, valida per il campionato italiano di domani domenica 6 Giugno.

Cronoscalata Montefiascone

Questa è la ventiquattresima gara che si corre sulla provinciale del Lago che collega il centro di Montefiascone con il sottostante Lago di Bolsena. Come è tradizione, non è mancato il pubblico, specialmente nella zona di Porta di Borgo e nei parchi chiusi, nei quali, durante l’intervallo tra le due manche, sotto gli occhi vigili dei piloti, hanno potuto ammirare, da vicino, i bolidi in gara con i loro roboanti motori.

Cronoscalata Montefiascone

Centoquindici piloti venuti da ogni parte d’Italia compresa l’isola di Sicilia. Accanto a questi piloti venuti da lontano, erano presenti anche i piloti  della vicina città di Viterbo, tra i quai spicca il mitico Zucchi, e quelli locali come; il famoso Leopard (Leonardi Uccio), il figlio Leonardo Leonardi, Franco Menichelli, Renato Quattranni e Renato Capotosto.

Tra le prime trenta posizioni il primo dei montefiasconesi è stato Capotosto al 13° posto, quindi Leopard al 16°, Leonardi Leonardo al ventitreesimo e Quattranni al ventiquattresimo. Alle gare ufficiali di domani l’ardua sentenza finale.

Pietro Brigliozzi