MONTEFIASCONE – Villa Serena cerca un assistente sociale per la Rsa. Per questo, è stato pubblicato un avviso (www.villaserenarsa.eu). “Necessario individuare un assistente sociale – si legge – per la Rsa in possesso dei requisiti specificati nel presente avviso”.

Inoltre, “sarà proposto un contratto libero professionale a tempo determinato per almeno 12 ore settimanali per cinque mesi. L’orario e il corrispettivo lordo annuo onnicomprensivo sarà inferiore a 40.000 euro e sarà negoziato con il professionista prescelto”.

Requisiti generali e specifici: “Cittadinanza italiana o di uno dei Paesi dell’Unione europea (…); idoneità fisica all’impiego; godimento dei diritti politici; diploma di laurea triennale in Servizio sociale (classe L 39) oppure altro titolo equipollente; iscrizione al relativo albo professionale; assenza di condanne che impediscano la costituzione di un rapporto di collaborazione con una pubblica amministrazione; automuniti con patente di guida valida di categoria “B”; la conoscenza di base d’informatica e di almeno una tra la lingua inglese o francese. Non può accedere all’impiego chi sia escluso dall’elettorato attivo e chi sia stato destituito o dispensato dall’impiego nelle pubbliche amministrazioni”. All’istanza dovranno essere allegati “il curriculum vitae; il diploma di laurea triennale; l’iscrizione al relativo albo professionale; dichiarazione di insussistenza di eventuali incompatibilità o conflitti di interessi”.

Dall’azienda spiegano che “sarà valutata positivamente l’esperienza di lavoro in strutture analoghe a Villa Serena, il lavoro sul territorio con famiglie con adulti in difficoltà, la predisposizione al lavoro di equipe, le buone capacità di relazione con l’utenza anziana e i famigliari”. La domanda, nella parte introduttiva, dovrà recare la seguente dichiarazione: “Il sottoscritto dichiara sotto la propria responsabilità che quanto dichiarato corrisponde a verità”. Alla domanda dovrà essere allegata fotocopia, sottoscritta, non autenticata di un documento di identità in corso di validità, e la domanda stessa dovrà essere sottoscritta dal candidato a pena di nullità.

“Gli interessati dovranno far pervenire apposita istanza entro le 13 del 20 novembre 2017 all’indirizzo di posta elettronica certificata villaserenasrl@pec.it, avendo cura di allegare tutta la documentazione richiesta possibilmente in formato pdf o jpeg”.

Commenta con il tuo account Facebook
Print Friendly, PDF & Email