Montefiascone, Pianoscarano una gara spareggio ha visto i tre punti andare nel paniere della formazione locale di mister Crisostomi.

Le due formazioni sono scese sul tappeto verde dello stadio delle Fontanelle, dal fondo molto allentato e scivoloso per l’abbondante pioggia caduta nella notte e nella prima mattinata, per cui, i calciatori in campo, facevano fatica sia a tenersi in piedi sia a ben controllare la palla; tuttavia nei primi minuti, i circa sessanta spettatori, presenti sugli spalti, hanno potuto assistere ad un giuoco piacevole fatto di continui capovolgimenti di fronte, frutto di tante buone azioni costruite da una parte e dall’altra con i due portieri abbastanza impegnati, anche se, Grazini, era quello che aveva più da fare.

Al settimo, la prima grossa emozione, allorché, su bell’azione manovrata in avanti, i locali, con Poppi, oggi autore di una doppietta, realizzavano la rete del vantaggio.

Subita la rete quasi a freddo, la formazione ospite di mister Masini, si produceva in una forte reazione, ma i locali reggevano bene in difesa neutralizzando quasi tutte le incursioni degli avversari, e, almeno in un’occasione, nella quale la difesa aveva in parte fallito, è stato l’estremo difensore Perelli che, con un guizzo, è riuscito a togliere la palla dall’incrocio dei pali concedendo agli avversari il solo calcio d’angolo.

Al ventinovesimo, però erano gli ospiti a festeggiare avendo realizzato la rete del pareggio direttamente su calcio piazzato, battuto da Corbucci. Dopo un minuto di recupero, tutti al riposo con il risultato fermo sull’uno a uno.

Al ritorno in campo per la seconda frazione di giuoco, la strategia della gara non mutava, con le due formazioni ancora intente alla ricerca della rete del vantaggio.

All’undicesimo la svolta; era ancora Poppi, su bell’azione in avanti a realizzare la rete del vantaggio per i suoi, dopo, che in due precedenti occasioni, era stato l’estremo difensore Grazzini, oggi veramente in vena, a negare la rete con interventi da vero campione.

Subito il vantaggio, i ragazzi di Masini si proiettavano in avanti con maggior decisione, spesso scoprendosi in difesa, senza però impensierire più di tanto l’estremo difensore Perelli, il quale, comunque, si ripeteva, a salvaguardia della sua porta, con interventi di qualità sui seri e pericolosi assalti degli attaccanti ospiti; di contro, era Grazini che, a seguito dei molti pericolosissimi contropiedi dei locali, si esibiva in molteplici parate di pregio, evitando ai suoi, di subire la goleada.

Dopo sei minuti di recupero, concessi dal direttore di gara, sia per alcuni infortuni, sia per le numerose sostituzioni, operate da una parte dall’altra, nei cinque minuti finali, tutti sotto la doccia con i tre punti al Montefiascone che, così, avanza in classifica, portandosi nella zona medio alta.

Pietro Brigliozzi

Montefiascone: Perelli; Governatori, Benella; Monanni, Paoletti, Eusepi; Poppi, Draghi, Musai, Lupi, Bianco. A disp.: Locane, Farina, Scacchetti, Maurizi, Pescatori G., Pescatori F.,
Stefanoni, Rocco. All. M. Crisotomi.
Pianoscarano: Grazini; De Marchis, Terzoli; Bernini, Fanelli, Troili; Passeri, Enea, Corbucci, Camigioli, Bernabucci. A disp.: Lucarelli, Ciccoletta,Germani, De Leonardis, Guarrera, Vitangeli. All. A. Masini.
Arbitro: sig. Davide D’Angelo di Vt.
Marcatori: 7° pt e 11 st. Poppi(M)29° pt Corbucci(P).
Note: sufficiente la direzione arbitrale.