Importante iniziativa per il sostentamento della sezione Avis di Montefiascone con la partecipazione di tanti amici della bicicletta.
Nella mattinata di domenica, venti ottobre duemilasedici, circa cento ciclisti amanti della mountain bike, si sono dati appuntamento presso il piazzale del notissimo supermercato Todis, sponsor della manifestazione, per poi dare inizio alla loro passeggiata, prima attraversando le principali vie della città, poi facendo un percorso, per circa trentacinque Kmetri, nelle campagne circostanti immersi nel verde della natura.
La manifestazione si è conclusa, sul piazzale del supermercato, intorno alle ore dodici con la colazione di rito.
Tutta la manifestazione, specialmente la prima fase, che si è svolta per il centro storico della città, come in tante altre occasioni, sulle vie principali è avvenuta sotto la sorveglianza attenta della Polizia Locale con l’aiuto di alcuni volontari dell’AS.VO.M.-O.D.V., altri volontari, con un proprio mezzo, l’hanno scortata quale inizio corsa, mentre la coda di fine corsa era coperta da un’ambulanza della Solidarietà Falisca; ovviamente, essa aveva a bordo sia un infermiere che un medico, onde far fronte, tempestivamente, ad ogni eventuale evenienza di tipo sanitario che si fosse verificata lungo il percorso.
La manifestazione, meglio chiamata, pedalare per l’Avis, è stata organizzata dal Direttivo della sezione di Montefiascone, sia per raccogliere fondi, sia per far conoscere, sempre più e sempre meglio la validità dell’Associazione ai cittadini come pure per sollecitare anche la loro partecipazione attiva alla vita dell’Associazione versando, liberamente, sull’apposito bollettino postale il piccolo contributo richiesto, circa trenta euro l’anno, pur rimanendo valido il principio che qualunque tipo d’offerta è sempre bene accetta.

Pietro Brigliozzi