MONTEFIASCONE  Treno deragliato sulla Viterbo-Orte-Roma. La motrice del regionale 7569, partito alle 6,08 è uscita dai binari poco dopo la stazione di Zepponami, nel comune di Montefiascone a causa dei tanti detriti sulle rotaie portati dal forte temporale di ieri.

 

“Circolazione ferroviaria sospesa dalle 6,25 fra Montefiascone e Grotte S. Stefano, sulla linea Orte –  Viterbo, per l’uscita dai binari (tecnicamente svio) dei primi due carrelli del locomotore del treno regionale 7569 Viterbo – Roma.

Lo svio è stato causato dai detriti trasportati sui binari in corrispondenza di un Passaggio a livello – in località Montefiascone – dal forte maltempo che in nottata ha interessato la zona

Nessuna conseguenza né per i 150 viaggiatori del treno né per il personale in servizio sul convoglio.

Già attivati servizi sostitutivi con autobus – 3 bus nelle stazioni di Montefiascone, Orte e Viterbo – per assicurare la prosecuzione del viaggio ai passeggeri del treno e per garantire la mobilità sulla linea”, così riporta il sito di RFI.

Commenta con il tuo account Facebook
Print Friendly, PDF & Email