“La notizia della concessione della cassa integrazione per tutti i dipendenti di Mercatone Uno risponde alla richiesta che come Regione Lazio abbiamo più volte avanzato al Mise. Nel Lazio, il trattamento di integrazione salariale riguarda 112 lavoratori distribuiti nei punti vendita di Roma, Capena e Monterosi e durerà fino al 31 dicembre 2019. La nostra priorità è sempre stata quella di poter offrire risposte ai lavoratori coinvolti in questa drammatica crisi. Ma raggiunto questo importante obiettivo occorre continuare a lavorare con altrettanta celerità affinché possano essere ricercate tutte le soluzioni per salvare i punti vendita e dare così continuità occupazionale”.

 

Così in una nota Claudio Di Berardino, assessore al Lavoro e Nuovi diritti della Regione Lazio.

Commenta con il tuo account Facebook