Carabinieri

Pregiudicato agli arresti domiciliari a Monterosi, controllato tramite braccialetto elettronico, nonostante i divieti di circolazione imposti in questi giorni per limitare i contagi del cosi detto “Coronavirus“, ha deciso di andare a passeggio, manomettendo prima il braccialetto elettronico.

I Carabinieri della stazione di pattuglia, lo hanno visto e controllato in pieno centro urbano, ed in attesa del riscontro in banca dati sulla sua posizione, il soggetto si giustificava pure e compilava l’autocertificazione per lo spostamento per motivi di necessità.

Arrivato il riscontro che attestava la detenzione domiciliare e quindi l’evasione, immediatamente lo hanno bloccato e dichiarato in arresto, e nuovamente sottoposto alla misura della detenzione domiciliare.