Il Prefetto Antonio Cananà ha ricevuto la gradita visita del nuovo Vescovo di Viterbo, mons. Orazio Francesco Piazza.

Il Prefetto ha rinnovato al Vescovo le più vive congratulazioni per la missione a cui è stato chiamato in una terra, quella viterbese, che vanta una storia importante e da sempre molto legata alle vicende della sua Diocesi.

Il Vescovo ha rimarcato l’impegno pastorale della Chiesa ad essere assiduamente presente sul territorio per le esigenze spirituali e materiali della comunità locale, così operosa, solidale e ricca di energie da esprimere.

L’incontro è stata l’occasione per una prima disamina congiunta delle problematiche di comune interesse riguardanti i 35 Comuni che compongono la Diocesi.

E si è concluso con il reciproco impegno a consolidare la già assidua interlocuzione esistente tra le istituzioni ecclesiastiche e civili, nell’ottica di una migliore conoscenza e una più efficace soluzione dei problemi della realtà territoriale e della salvaguardia della coesione sociale da fenomeni di degrado.

Articolo precedenteA Bolsena la finale del Festival del monologo al femminile di FITA Umbria
Articolo successivoAccorpamento della sede distaccata di Nepi del liceo artistico “Midossi”, Porri e Giampieri: “Il consiglio provinciale di impronta PD se ne è fregato del benessere degli studenti”