Il Comune di Vitorchiano risponde al comitato Viva il Verde contrario al nuovo polo scolastico

In merito al comunicato apparso sugli organi di informazione a firma del comitato Viva il Verde a Vitorchiano, che a suo dire si oppone alla realizzazione del nuovo polo dell’infanzia con l’intento di “salvare il verde al Pallone”  l’amministrazione comunale, nel respingere le accuse di cementificazione, ribadisce la bontà del progetto, sottolineando le numerose inesattezze nel testo diffuso dal comitato ed esprimendo la piena disponibilità a incontrare i cittadini per chiarire ogni aspetto. Se la volontà è confrontarsi e avere informazioni, sarebbe bastato chiedere un incontro: questo non sarebbe stato assolutamente negato e probabilmente il comitato avrebbe già ricevuto tutte le informazioni utili e ovviamente corrette di cui ha bisogno.

L’amministrazione, da parte sua, ha sempre fornito ogni informazione richiesta, in particolare durante i consigli comunali, rispondendo punto per punto alle richieste della minoranza consiliare. Richieste che peraltro si basavano su informazioni di partenza spesso sbagliate.

Sull’utilità di una nuova scuola, al contrario di quanto affermato si fa presente che a Vitorchiano non c’è calo demografico, anzi è uno dei comuni del Lazio che registra il maggior numero di nuovi nati tra i suoi residenti. In virtù di questo aspetto, il nuovo polo scolastico permetterà di riconfigurare nel suo insieme la logistica scolastica del paese e sarà compresa anche la realizzazione di un nido comunale.

Non c’è nessuna intenzione, inoltre, di abbandonare l’attuale edificio della scuola dell’infanzia al Pallone, che invece con la futura struttura sarà rimesso a servizio delle scuole primaria e secondaria attraverso la realizzazione di spazi aggiuntivi e laboratori, per un potenziamento dell’offerta formativa.

Da parte dell’amministrazione Grassotti c’è quindi piena disponibilità a incontrare tale comitato di cittadini, di cui si viene a conoscenza leggendone un comunicato, per illustrare ogni questione relativa a quello che è un importante progetto per l’intera comunità di Vitorchiano. Sono pertanto invitati a contattare direttamente gli amministratori e gli uffici, anche perché al comunicato non è associato nessun nome.