ONANO – “Il big match di sabato passato tra il Monteromano e l’ Onano calcio finisce con la vittoria della squadra di casa con un largo tre a zero. L’Onano calcio nelle ultime tre gare si fa mangiare i sei punti di distacco accumulati nell’arco del girone di andata. Sembra crisi, un punto in tre partite e una sconfitta di coppa, l’Onano dimostra sempre di più di essere in un momento no. Luigi Bomba presidente dell’Onano da circa due anni ci fa una disamine della situazione.

Presidente buonasera, come ha visto la gara di sabato?

Partita nella normalità un Monte romano che provava a fare la gara e noi che ci difendevamo in maniera ordinata, l’equilibrio veniva spezzato da un infortunio in fase difensiva di Biagini, che non riusciva a intercettare una palla, il centravanti con lucidità marcava l’uno a zero. La partita non ha altri sussulti, anche perché da squadra esperta il Monteromano mette i tempi morti al centro della gara cercando di congelare con esperienza le fasi di gioco del primo tempo. All’inizio del secondo tempo c’e’ l’episodio che potrebbe cambiare la gara, Mancini si invola verso la porta il loro centrale effettua una entrata fallosa da ultimo uomo, rigore ed espulsione, l’arbitro inspiegabilmente fischia un fuorigioco inesistente, chiedendoci scusa alla fine della gara dichiarando di essersi sbagliato. Il rigore per il Monteromano ineccepibile e il terzo gol sempre su palla inattiva.

Presidente noi però abbiamo visto un Onano un po’ stanco e alcuni elementi un po’ in ritardo di condizione, soprattutto elementi importanti che hanno sempre fatto la differenza e oggi sembrano sulle gambe.

E’ vero l’Onano è un po’ stanco, le cause sono diverse, la coppa, le condizioni meteo proibitive del mese scorso, che ci hanno impedito di allenarci con continuità e qualche infortunio di troppo, tutto questo ha un prezzo e lo stiamo pagando a caro. Però non disperiamo nella vittoria finale.

Presidente quale squadra secondo lei può essere l’ antagonista dell’Onano?

Sicuramente il Monteromano perché siamo a pari punti,anche se è la compagine che mi ha impressionato di meno nei due scontri, a Onano si sono difesi con ordine senza dare spunti tecnici importanti. La Robur e il Favl secondo me sono superiori.

Presidente come sarà ora il campionato dell’Onano ?

Noi non abbiamo più scontri diretti e se recuperiamo morale e un pizzico di atleticità possiamo ancora dire la nostra.-

Presidente grazie e in bocca al lupo”.

Paolo Lanzi

Commenta con il tuo account Facebook