ORIOLO ROMANO – Il giorno 13 agosto passato nel giardino del Me tre danzatrici e un danzatore hanno animato la bellezza, trasformando il luogo in un altro dove: surreale.

Il prestigioso service che ne ha ridisegnato luci e ombre, colori, i suoni del M° Attanasio hanno contribuito a trasformare il giardino del Me in un incantevole parco giochi per fotografi e amanti del bello. Del buono se ne sono occupati in cucina, dove è stata preparata e servita una gustosa “Apericena”.

Martedì 26 settembre al Me il coreografo e chef Andrea Cagnetti propone una esposizione di alcune delle immagini colte in quella magia, la formula sarà nuovamente quella dell’Apericena e oltre alle immagini tratte da EXTENSIA si potrà partecipare con le proprie migliori fotografia fornendole entro il 20 settembre perché siano incluse in uno show real che sarà proiettato.
Gli avventori potranno votare l’immagine di EXTENSIA più bella e l’autore della foto vincitrice avrà in premio una cena degustazione per due persone.

EXTENSIA vuole essere un percorso vivo e in continua evoluzione che riunisca gli amanti della fotografia. Con iniziative simili a questa, ma anche con seminari, presentazioni, mostre, coinvolgimento di gruppi fotografici e stimolazioni attive alla creatività.

Commenta con il tuo account Facebook