ORIOLO ROMANO – “ Sei diventato il mio idolo ”, “ti dovrebbero prendere ad esempio tutti”. “Sei un grande”, “t’ammiro”. Sono solo alcuni dei messaggi che gli studenti della scuola media “Rosa Venerini” hanno voluto far recapitare a Lorenzo Costantini.

Questa mattina – dopo la proficua uscita dell’8 marzo scorso – una delegazione del team di SuperAbile è stata ricevuta dai responsabili di plesso, Zannarini e Romano. Per ringraziare l’atleta paraolimpico vetrallese per il suo racconto incentrato sulla sua personale storia.

Che ha toccato, sinceramente, le coscienze un po di tutti. Docenti, personale non docente ma soprattutto gli studenti. Questi ultimi hanno voluto manifestare il loro apprezzamento per SuperAbile e per la bellissima testimonianza. Donando a Lorenzo Costantini una raccolta di frasi su ciò che è stato per loro quell’8 marzo. Cosa ha significato per la loro giovane età ascoltare dalla sua viva voce cosa significa superare gli ostacoli. Battersi, non darla vinta al destino, a volte infame. E beffardo.

“E’ stato un bellissimo regalo – ha detto a caldo, commosso Lorenzo -. Non mi aspettavo davvero di riceve questo dono. Leggere queste frasi di ragazzi così giovani, toccare con mano la loro vicinanza mi ha davvero appagato. Questa è energia positiva per la mia mente. Grazie a tutti”.

Commenta con il tuo account Facebook
Print Friendly, PDF & Email