Viaggio attraverso il patrimonio del Museo d’Arte Sacra di Orte, accompagnato dalle note dell’organo cinque-settecentesco della Cattedrale

Quattro conferenze, negli ultimi quattro mesi dell’anno, come prosecuzione delle ‘Conferenze di Palazzo Roberteschi’ tenute mensilmente, ormai da tre anni, dalla Biblioteca dell’Ente Ottava Medievale.

Le quattro conferenze avranno per oggetto il notevole patrimonio iconografico del Museo d’Arte Sacra di Orte d’Importanza Diocesana e saranno abbinate ciascuna a un concerto d’organo.

Ogni conferenza di questo ciclo avrà come riferimento un secolo della nostra storia, a partire dal Quattrocento, sia per i dipinti che per la musica coeva. L’incontro delle due forme artistiche sensibilizzerà il pubblico e lo accompagnerà in una passeggiata attraverso quattro secoli d’arte.

I quattro incontri si svolgeranno nella Cattedrale di Orte e saranno tenuti ciascuno da uno storico dell’arte. A ognuna delle quattro conferenze farà seguito un concerto d’organo, nella stessa Cattedrale, che eseguirà musiche, prevalentemente liturgiche, del secolo preso in esame. Il concerto verrà, di volta in volta, introdotto dal commento del musicologo Maestro Armando Fiabane.

L’antico organo della Cattedrale di Orte è uno strumento di particolare pregio, ricostruito ai primi del Settecento assemblando le parti del precedente organo cinquecentesco. Il restauro del 2000 ne ha fatto uno dei pochi organi al mondo che possano riproporre i suoni così come uscivano dagli strumenti del Cinquecento.

28 settembre: Il Quattrocento, conferenza del Prof. Alessandro Novelli, concerto del Maestro Angelo Bruzzese;
26 ottobre: Il Cinquecento, conferenza del Prof. Enrico Parlato, concerto del Maestro Luca Purchiaroni;
23 novembre: Il Seicento, conferenza della Prof.ssa Lucilla Vignoli, concerto del Maestro Olga Di Ilio;
14 dicembre: Il Settecento, conferenza del Prof. Salvatore Enrico Anselmi, concerto del Maestro Angelo Bruzzese.

Gli eventi, finanziati dalla Regione Lazio tra le attività degli Istituti Culturali Regionali, sono organizzati dall’Ente Ottava Medievale in collaborazione con il Museo d’Arte Sacra di Orte, la Banda Musicale Città di Orte e la Parrocchia della Cattedrale di Santa Maria Assunta di Orte. Ingresso libero.

Commenta con il tuo account Facebook
Print Friendly, PDF & Email