La scuola media di Orte parteciperà per il secondo anno consecutivo alla finalissima del concorso nazionale di ludolinguistica in programma al Salone del Libro di Torino lunedì 23 maggio.

Tornano a Torino per doppiare il successo dello scorso anno quando si erano aggiudicati il secondo posto. Sono gli studenti dell’Istituto Omnicomprensivo di Orte (VT) che si sono aggiudicati per il secondo anno consecutivo un posto alla finalissima dei Comix Games, il concorso nazionale di ludolinguistica organizzato da Comix (Franco Cosimo Panini Editore) in collaborazione con il Salone Internazionale del Libro di Torino e [email protected], con la partecipazione di Museo Egizio, Mondadori, Bper Banca e MarinoBus. Lunedì 23 maggio al Lingotto gli studenti viterbesi cercheranno di aggiudicarsi il titolo di campioni nazionali dei Comix Games 2022 strappandolo alle altre squadre finaliste provenienti da tutta Italia.

Da ottobre 2021 ad aprile 2022 si sono cimentati on line in tautogrammi e lipogrammi inviando migliaia di contributi e sfidando coetanei di tutta Italia. Fra tutti i partecipanti ai Comix Games, una giuria di esperti ha selezionato i migliori che, sbaragliando la concorrenza, si sono conquistati un posto in finale. Lunedì 23 maggio a partire dalle ore 13.45, nella Sala Rossa del Pad 1, al Salone Internazionale del Libro di Torino si svolgerà l’atto conclusivo della maratona linguistica: una grande festa che riunirà al Lingotto gli studenti d’Italia da Nord a Sud e a cui parteciperanno anche i giovani campioni dell’Istituto Omnicomprensivo di Orte in provincia di Viterbo.  

Per aggiudicarsi il titolo nazionale dei Comix Games i ragazzi di Orte dovranno sconfiggere a suon tautogrammi, acrostici e rap di classe a tema Cuori Selvaggi (tema del Salone 2022) le altre squadre in gara. Gli alunni dell’Istituto Omnicomprensivo di Orte dovranno vedersela con i ragazzi delle Scuole Medie Alfieri di Spinetta Marengo (AL), Verga di Milano, Marmocchi di Poggibonsi (SI) e Manzoni di Cisternino (BR) oltre che con quelli degli Istituti Compresivi Da Vinci di Bologna e Moscati di Pontecagnano Faiano (SA). Per la sezione scuole superiori parteciperanno alla finale il Liceo Classico Capece di Maglie (LE), i Licei Scientifici Enriques di Livorno, Ferraris di Torino, Amaldi di Novi Ligure (AL) e gli Istituti Superiori Fermi di Policoro (MT), Duni-Levi di Matera e de’ Liguori di Sant’Agata dei Goti (BN). In giuria siederanno Federico Pace, giornalista di Repubblica, Teresa Panini di Franco Cosimo Panini Editore, Franco Barbolini, coordinatore editoriale di Comixe lo scrittore Marco Magnone.

Articolo precedenteViterbo, domani tempo stabile con sole prevalente
Articolo successivoCotral, venerdì 20 maggio sciopero 24 ore USB