ORTE – Nella mattinata del 9 agosto u.s., i militari della stazione di Orte, nel corso di un predisposto servizio di controllo del territorio, disposto dal Comando Compagnia di Civita castellana, traevano in arresto tre soggetti stranieri, per rissa.

I carabinieri, nell’espletamento del servizio esterno, transitando in quel Corso Garibaldi di Orte Scalo, notavano tre soggetti di nazionalità straniera che erano intenti a picchiarsi, usando anche un bastone ed una catena in ferro. Immediatamente intervenuti i militari riuscivano a bloccare la contesa, appurando che l’accesa lite era dovuta a futili motivi, riconducibili a vecchi dissapori. I malcapitati, dopo essere stati soccorsi da personale del 118, venivano medicati presso il P.S. del nosocomio “Andosilla” di Civita Castellana (VT), ove i medici riscontravano molteplici abrasioni e contusioni.

Le armi bianche, sono state sequestrate e debitamente custodite in attesa di essere versate presso l’ufficio corpi di reato. I tre soggetti tratti in arresto per il reato di rissa, dopo le formalità di rito, due venivano tradotti presso la propria abitazione in regime detentivo domiciliare, mentre il terzo è stato trattenuto presso le camere di sicurezza della Stazione CC di Orte, in attesa del rito direttissimo, come disposto dall’A.G., che nella mattinata odierna ha convalidato l’arresto.

Commenta con il tuo account Facebook