Dopo l’8 settembre 1943 era stato arrestato dai nazifascisti e deportato nei campi di prigionia in Germania, da dove tornò solo due anni dopo.
Iscritto alla Sezione ANPI fin dall’inizio, ha più volte partecipato, nelle scuole e altrove, a iniziative dell’Associazione, Istituzionali e di altro tipo in tutta la provincia di Viterbo.
“Non ti dimenticheremo, grazie per quello che ci hai insegnato. Onore a Te, Salvatore!”, scrivono dalla Sezione ANPI “Tito Bernardini” di Orte.
I funerali si svolgeranno nella chiesa di Orte scalo martedì 4 alle ore 10:00.