ORTE – “I socialisti della provincia di Viterbo continuano la campagna referendaria e l’azione informativa per il SI, con la certezza che attraverso la discussione, non l’offesa, ci sia la chiave di volta per avviare un vero dialogo costruttivo con la gente.

Ad Orte si è svolto nel pomeriggio del 23 novembre, l’evento di informazione organizzato dal comitato BASTA UN SI – Società civile Orte unitamente al PSI locale nella sede “S. Pertini” di Orte Scalo.

L’approccio alla discussione ha avuto inizio con la visione di un filmato riportante una bellissima intervista rilasciata da Indro Montanelli, nella quale, l’autorevole giornalista, denunciava la necessità di aggiornare la Carta costituzionale per i tempi moderni e citava i motivi storici per i quali la Costituzione stessa nasceva come strumento da tarare, non da chiudere in una teca.

A seguire la dott.ssa Marina Faggiani, presidentessa del comitato per il Si, ha illustrato ai partecipanti i punti salienti della riforma con la solita efficienza di sintesi che l’ha contraddistinta durante questa campagna referendaria, dando cosi inizio al successivo dibattito.

Il frutto del dialogo pacato e rispettoso delle altrui posizioni con il quale si è affrontata la discussione ha regalato agli iscritti del Psi, ai membri del comitato per il SI ed alle persone della società civile presenti delle osservazioni e dei ragionamenti tecnici che hanno evaso ogni richiesta, lasciando il posto ad un SI convinto e fiero.

“Obiettivo centrato!”, affermano gli esponenti del comitato per il SI presenti ” dobbiamo sfruttare ogni singolo istante, perché la gente sta riflettendo e si sta accorgendo della bontà di questa riforma che vale per oggi, ma soprattutto… per il domani!”.

COMITATO BASTA UN SI SOCIETA’ CIVILE ORTE
SEZIONI PSI ORTE
FEDERAZIONE PSI VITERBO

Commenta con il tuo account Facebook