«Stamani – comunica Silvia Blasi, consigliera M5S Regione Lazio – ho svolto un sopralluogo all’impianto di depurazione circumlacuale di Bolsena per verificare lo stato dei lavori di sistemazione delle stazioni di pompaggio appaltati dalla Regione Lazio.

Seguirò con attenzione le fasi di lavoro che si stanno svolgendo con notevoli ritardi i quali, insieme alla obsolescenza del vecchio impianto, sono fonte di preoccupazione perché mettono a rischio la qualità delle acque dell’ecosistema lacuale.

Il lago di Bolsena è un patrimonio naturalistico ed una risorsa economica fondamentale per la nostra regione, per questo bisogna vigilare sulla sua tutela, a cui è legata indissolubilmente quella del fiume Marta, suo emissario, che da anni versa in condizioni critiche per la qualità delle acque.

Un problema annoso che, oltre ad alterare profondamente le caratteristiche chimico-fisiche delle acque e le comunità biotiche, danneggia profondamente la qualità del litorale viterbese, con pesanti ricadute sul turismo».

 

Commenta con il tuo account Facebook
Print Friendly, PDF & Email