VITERBO – “La patetica risposta della Asl di Viterbo sulle nostre segnalazioni circa l’ospedale Belcolle farebbe sorridere se non fosse la conferma di quanto abbiamo denunciato.

Si chiamino infiltrazioni o allagamenti, la sostanza non cambia: nella nuova hall appena ristrutturata si deve correre ai ripari alla bene e meglio perché cade acqua dal soffitto. Una situazione inaccettabile, figlia della superficialità della Regione Lazio di Zingaretti, che pur di tagliare nastri si accontenta evidentemente di lavori approssimativi.

Entrare in un ospedale e dopo i lavori di ristrutturazione trovare secchi per raccogliere l’acqua che cade dal soffitto è sinceramente sconfortante. Di questa situazione e, più in generale, delle condizioni della sanità viterbese chiederemo conto in una mozione in Consiglio regionale sul futuro di questo delicato comparto. I viterbesi meritano la sanità efficiente per cui, peraltro, pagano tasse come tutti gli altri cittadini del Lazio”. E’ quanto dichiara Fabrizio Santori, consigliere regionale del Lazio di Fratelli d’Italia

Commenta con il tuo account Facebook