ACQUAPENDENTE – Con apposito atto Deliberativo di Giunta il Comune di Acquapendente accetta un contributo in conto interessi pari ad € 150.000 erogato dall’Istituto Credito Sportivo per il recupero, messa a norma e bonifica amianto, area ex-carri presso il campo da tennis in terra battuta Località Stadio Comunale.

 

L’iniziativa costituisce il secondo macrointervento nell’ambito del progetto “1.000 cantieri per lo sport” condiviso con la Presidenza del Consiglio dei Ministri ed inserito nel Piano Nazionale per la promozione dell’attività sportiva 2014-2015. Terminati gli urgenti interventi di recupero e messa in sicurezza, in sostituzione dell’attuale campo da tennis verrà realizzato un campo polivalente.

Commenta con il tuo account Facebook