ACQUAPENDENTE – Il Consiglio Comunale di Acquapendente approva all’unanimità il piano razionalizzazione Società partecipate (Società interessate Talete partecipata al 2.07% ed Esco partecipata al 0.42%). Come previsto dal’articolo 1, comma 611 e seguenti della Legge 190/2014, cinque i criteri generali a cui si ispirerà lo stesso: a) Eliminare le Società e le partecipazioni non indispensabili al perseguimento delle finalità istituzionali, anche mediante liquidazioni o cessioni; b) Sopprimere le Società che risultino composte da soli amministratori o da un numero di amministratori superiori a quello dei dipendenti;

 

c) Eliminare le partecipazioni in Società che svolgono attività analoghe o similari a quelle svolte da altre Società partecipate o da Enti pubblici strumentali, anche mediante operazioni di fusione o di internalizzazione delle funzioni; d) Aggregare Società di servizi pubblici locali di rilevanza economica; e) Contenere i costi di funzionamento anche mediante la riorganizzazione degli organi amministrativi e di controllo e delle strutture aziendali, ovvero riducendo le relative remunerazioni. Resi noti, infine, i risultati d’esercizio triennale delle due Società in essere. Talete + 16.436 euro anno 2011, + 1.424.000 euro anno 2012, + 1.397.00 euro anno 2013. Esco + 50.366, 00 euro anno 2011, + 37.322,00 euro anno 2012, + 50.366,00 euro anno 2013.

Commenta con il tuo account Facebook
Print Friendly, PDF & Email